Home Cultura Cinema

Estate romana: torna la stagione della cultura

Musica, cinema, teatro e arte animeranno la Capitale fino a settembre

SHARE

Tratto da Urlo n.169 Giugno 2019

ROMA

L’estate sta arrivando e con essa, come di consueto, una ventata di appuntamenti che animeranno la Capitale da giugno a settembre. Anche quest’anno è stato indetto il bando del Comune di Roma per la selezione di progetti annuali che daranno vita alla stagione estiva della città. A essi si aggiungono gli eventi triennali partiti nel 2017, sempre afferenti al bando dell’Estate Romana, e le innumerevoli manifestazioni private consolidate e non.

IL BANDO DEL COMUNE

La manifestazione capitolina durerà fino al 30 settembre e quest’anno sosterrà la cultura con 1,8 milioni di euro: “Un milione – si legge sul sito del Comune – già assegnato agli operatori che nel 2017 hanno avuto per la prima volta la possibilità di partecipare a un bando triennale, e 800mila euro, il 60% in più degli ultimi due anni, per tutti gli operatori che decideranno di partecipare quest’anno. Novità del 2019 è lo stanziamento di un fondo con un incremento di 300mila euro (+ 60%) rispetto ai bandi annuali del 2017 e del 2018 che prevedevano 500mila euro”. Per quanto riguarda le zone della città prescelte come palcoscenici di queste attività, “anche quest’anno il fondo per l’Estate Romana privilegia la diffusione di attività su tutti i Municipi al fine di diffonderle sull’intero territorio cittadino”, recita la nota del Comune. Per tutte le informazioni sugli appuntamenti in programma è possibile consultare il sito ufficiale www.estateromana.comune.roma.it.

I CONCERTI

Anche quest’anno sarà grande protagonista dell’estate a Roma la musica, con artisti italiani e internazionali che saliranno sui palchi di importanti manifestazioni. Torna Rock in Roma con i suoi concerti, quest’anno in tre location diverse. Oltre all’Ippodromo delle Capannelle, gli appuntamenti si svolgeranno anche all’Auditorium Parco della Musica e al Teatro Romano di Ostia Antica. Tra i concerti a Capannelle: Calcutta (27 giugno), The Zen Circus (5 luglio), Salmo (12 luglio), Carl Brave (13 luglio), Subsonica (17 luglio), Ministri + Giancane (20 luglio). All’Auditorium ci saranno: Thirty Seconds to Mars (3 luglio), Skunk Anansie (8 luglio), Ben Harper and the Innocent Criminals (13 luglio). Sul palco di Ostia Antica saliranno: Kraftwerk (27-28 giugno), Negrita (9 luglio), Marlene Kuntz (12 luglio) e Loredana Berté (27 luglio). Per chiudere la stagione, il 7 settembre, si terrà il concerto dei TheGiornalisti al Circo Massimo.
Sempre all’Auditorium, presso la suggestiva Cavea, torna l’appuntamento con il Roma Summer Fest, oltre due mesi di concerti live con star internazionali del rock e del pop, i grandi protagonisti del jazz e della musica d’autore. Tra i live segnaliamo: Toto (4 luglio), The Cinematic Orchestra (10 luglio), Tom Yorke (21 luglio) e Apparat (2 agosto).
Villa Ada rivivrà di grande musica anche quest’anno, nella splendida location adiacente al lago. Oltre ad aperitivi, festival culinari e street food sarà possibile vedere i concerti di: Tre Allegri Ragazzi Morti (24 giugno), Modena City Ramblers (27 giugno), Giovanni Lindo Ferretti (1 luglio), Garbage (8 luglio) e God is an Astronaut (12 luglio).
Anche gli amanti del Jazz verranno accontentati, con il Villa Celimontana Festival. Tre mesi di concerti e dj set in una location d’eccezione, con possibilità di cena, aperitivo e dopocena sotto le stelle, godendosi uno dei più bei parchi di Roma.

IL CINEMA

Nella Capitale, durante i mesi estivi, sono tante le arene che accolgono cinefili e appassionati ogni anno, proiettando grandi classici e pellicole di recente uscita. Confermata la manifestazione “Il cinema in piazza”, organizzata dai ragazzi del Piccolo America. Da molti anni, ormai, l’evento si propone di diffondere la cultura cinematografica a partire dal luogo di aggregazione perfetto, la piazza. In questa nuova edizione saranno nuovamente 3 le sedi, come lo scorso anno: piazza San Cosimato (fino al 1 agosto), il Porto di Ostia (22 giugno – 27 luglio) e il Casale della Cervelletta (13 giugno – 28 luglio). Saranno ben 104 le proiezioni, con 40 incontri con ospiti. Non mancheranno omaggi e retrospettive dedicate ai grandi nomi del cinema, come Bernardo Bertolucci, Claudio Caligari, Sophia Loren, Carlo Verdone. Ogni domenica San Cosimato dedicherà rassegne di Paolo Sorrentino, mentre gli appassionati di Star Wars potranno incontrarsi al Casale della Cervelletta, e quelli di Steven Spielberg a Ostia.
Altro appuntamento consolidato, fino al 1 settembre, è quello con il cinema all’Isola Tiberina. 600 posti e film per tutti i gusti, con anteprime, approfondimenti, incontri e proiezioni italiane e internazionali.

NIGHTLIFE E CLUB

Saranno molti i locali romani che per l’estate si attrezzeranno con i loro spazi esterni per far godere al pubblico l’atmosfera serale della Capitale. Tra questi il Giardino del Monk è diventato un’istituzione, a ingresso libero, aperto tutti i giorni fino a settembre. Ogni sera a disposizione ci sarà il Salotto, con la sua cucina sotto le stelle, il cocktail bar, il food corner, un’area playground e uno spazio per i più piccoli.
Altri locali, come ‘Na Cosetta Estiva in zona Mandrione, proporranno un calendario fitto di eventi e soprattutto concerti, come Mirkoeilcane (6 luglio) o il Party di Radio Rock (13 luglio).
Torna, inoltre, nella cornice industriale del Teatro India, la manifestazione “India Estate”, con una serie di appuntamenti da non perdere (programma sulla pagina Fb). In una location suggestiva, l’evento propone momenti dedicati alla musica e alla cultura nell’Arena, un urban market e un’area relax con tanto di sdraio e buona scelta di street food, birra artigianale e cocktail nel Cortile vista Gazometro.
Insomma, le idee per trascorrere le calde serate romane che ci aspettano sono tante e sicuramente chi resterà nella Capitale non avrà modo di annoiarsi. Buona estate romana a tutti!

Serena Savelli


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353