Home Notizie Cronaca Roma

EUR: si guarda alla mobilità per il gran premio di Formula E

Chiusure al traffico dal giorno 10 fino al 15 aprile

SHARE

EUR – Anche in questa occasione, come già avvenuto per lo scorso anno, il Comune di Roma, nella persona dell’assessore allo Sport, Daniele Frongia, ha incontrato i i Mobility Manager e referenti delle aziende del quartiere Eur in vista dei preparativi per ospitare la seconda edizione dell’E-prix della Capitale. Il gran premio delle auto elettriche che si svolgerà nelle strade dell’EUR nei giorni 12 e 13 aprile prossimo. Quest’anno nella riunione in Campidoglio, oltre alle Associazioni di Categoria, alla rete degli operatori economici e le strutture scolastiche dell’Eur, sono stati coinvolti anche i referenti delle piccole e medie imprese che insistono sul territorio. “Ci aspettiamo grandi numeri anche quest’anno in termini di risposta dei cittadini romani e del grande entusiasmo manifestato – ha detto l’assessore Frongia – Il quartiere Eur torna quindi ad essere il vero protagonista, pur con gli inevitabili disagi che abbiamo cercato di minimizzare”.

LA RIUNIONE IN CAMPIDOGLIO – L’incontro, hanno fatto sapere dal Campidoglio, ha avuto come finalità quella di illustrare i principali interventi previsti dal piano della mobilità dell’evento così da consentire la valutazione di misure organizzative per contenere il disagio dei dipendenti e degli addetti. Come per la passata edizione infatti l’evento sarà preceduto e seguito dalle operazioni di allestimento e smantellamento del circuito che comporteranno la progressiva modifica dell’assetto della viabilità, della sosta e dei percorsi delle linee bus in alcune strade del quartiere.

IL TRACCIATO – Il tracciato resta quello dello scorso anno: 2,8 km che si snodano tra via Cristoforo Colombo e il Palazzo dei Congressi. L’area è stata suddivisa in due anelli, uno più interno ed uno più esterno al circuito di gara nei quali è prevista la chiusura totale al transito veicolare e parziale al transito pedonale. Resta invece interdetto l’accesso al circuito di gara per tutto il periodo dal 10 Aprile al 15 Aprile.

LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO – Naturalmente per consentire tutte le operazioni di allestimento, svolgimento della gara e smantellamento, saranno necessarie alcune limitazioni al traffico nell’area dell’EUR. “Per ridurre al minimo i disagi anche quest’anno abbiamo studiato un piano dettagliato d’interventi e di comunicazione alla cittadinanza – ha dichiarato l’assessora alla Mobilità, Linda Meleo – L’incontro di oggi è un primo passo per illustrare alle imprese che operano nel quartiere lo schema di circolazione pensato per minimizzare gli impatti sulla viabilità”. Da Mercoledì 10 Aprile dalle ore 20.30 a Sabato 13 Aprile alle ore 05.30 è vietato il transito veicolare nei due anelli più esterni, mentre è consentito l’ingresso pedonale a tutti. Sabato 13 Aprile dalle ore 05.30 alle ore 20.30 permane il divieto di transito veicolare ed è consentito esclusivamente l’accesso pedonale a tutti nell’anello più esterno e soltanto ai possessori di titolo di accesso valido per l’anello più interno. Da Sabato 13 Aprile dalle ore 20.30 al Lunedì 15 Aprile alle ore 05.30 è vietato il transito veicolare in entrambi gli anelli e consentito l’ingresso pedonale a tutti in entrambi gli anelli.

LeMa


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353