Home Notizie Cronaca Roma

Freddo, Croce Rossa: come ogni anno torna l’emergenza

SHARE
Foto CRI Roma

ROMA – Dopo la morte di un clochard nella notte di ieri in zona Tor Marancia e con le temperature in netto calo nei prossimi giorni, la Croce Rossa Italiana è tornata ad esprimere preoccupazione per una situazione ancora una volta emergenziale.

EMERGENZA FREDDO – È la Presidente della CRI Roma, Debora Diodati a parlare di quanto sta accadendo in queste ore sul fronte dell’accoglienza per i senzatetto: “Siamo molto preoccupati per il calo delle temperature su Roma. La notizia di queste ore della morte di un uomo senza dimora presumibilmente per un malore legato al freddo è drammatica – seguita la Presidente Diodati – Come è drammatica la situazione in cui si trovano migliaia di persone nei nostri quartieri che non trovano altro che la strada come riparo di fortuna”.

IL PIANO DEL COMUNE – Non sembra decollare l’assistenza legata al piano freddo della Capitale: “Il piano freddo del Comune a cui anche noi stiamo partecipando non riesce ancora a raggiungere, però, i grandi numeri di quel popolo estremamente fragile di clochard che vive nella nostra città, così come non può essere sufficiente l’impegno del Volontariato, sebbene le nostre Unità di Strada battano ogni angolo dei nostri quartieri -conclude Debora Diodati – Siamo ormai in una situazione di vera emergenza, che si ripete ciclicamente ogni anno. E come ogni anno, si contano purtroppo anche le vittime”.

I NUMERI PER LE EMERGENZE – Dalla Croce Rossa fanno sapere di aver già attivato il numero dedicato della Sala Operativa di Roma. Lo 06.5510 potrà essere utilizzato dai cittadini per segnalare situazioni particolarmente critiche.

Red

(Foto: Croce Rossa Italiana)


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353