Home Notizie Cronaca Roma

Il Comune annuncia la piantumazione di 12.000 nuovi alberi

Nasceranno due ‘boschi urbani’ a Centocelle e Tor Sapienza

SHARE

ROMA – È la Sindaca Virginia Raggi ad annunciare la prossima piantumazione di 12.000 nuovi alberi nelle periferie della Capitale. I luoghi prescelti sono Centocelle e Tor Sapienza, mentre l’appuntamento con i due nuovi ‘boschi’ della Capitale è fissato per domenica 19 novembre. Sono invece 300 le alberature destinate ad Ostia e a Garbatella e saranno utili a rimboschire zone particolarmente spoglie. È il primo passo di un grande progetto di forestazione urbana partecipata – ha detto la sindaca – Inizieremo domenica 19 novembre per celebrare la Giornata Nazionale dell’Albero che si terrà martedì 21. Vogliamo prenderci cura del patrimonio arboreo di Roma non solo monitorando, potando e solo in casi di estrema necessità abbattendo le piante ammalate, ma soprattutto incrementandone il numero in modo significativo in tutta la città. La forestazione urbana è una delle misure necessarie per combattere i cambiamenti climatici e l’emergenza inquinamento”. 

ABBATTIMENTI E NUOVI ALBERI – Intanto a Roma è iniziato il monitoraggio delle alberature. Il saldo tra gli alberi da abbattere nella Capitale e quanti ne verranno piantumati dovrebbe comunque risultare positivo. A spiegarlo è stata l’assessora all’Ambiente Pinuccia Montanari: “Dei primi 15.400 alberi monitorati solo il 3% dovrà essere abbattuto. Ciò significa che su un totale di 82.000 alberi controllati circa 2.400 saranno gli abbattimenti, mentre le nuove piantumazioni solo per quest’anno saranno già 12.000”.

PROSEGUIRE CON LE PIANTUMAZIONI – A quanto si apprende dal Campidoglio sono circa 300 i volontari romani già reclutati che domenica 19, e le domeniche seguenti in caso di maltempo, pianteranno con tecnica ‘forestale’ piccoli alberi autoctoni, alti circa 80 centimetri. L’invito sarà inoltre esteso ad associazioni, gruppi scout, parrocchie e ad ogni confessione religiosa. L’obiettivo del progetto è quello di arrivare entro il 2021 alla piantumazione di decine di migliaia di nuovi alberi su aree pubbliche della Capitale, andando a coprire tutte le municipalità.