Home Notizie Cronaca Roma

Il Museo di Roma aprira’ nel 2012

SHARE
traffico_colosseo

Ecco il progetto del Museo della Città di Roma. Ci vorranno 100 milioni di euro e sei anni per far rinascere l’ormai obsoleto complesso architettonico di via dei Cerchi. I tre grandi corpi che abbracciano la chiesa di Santa Maria in Cosmedin e il famoso mascherone che i romani chiamano la “Bocca della Verità”. Complessivamente sono quasi 24 mila metri quadrati. Ma una prima parte potrebbe essere già inaugurata nel 2013. Piccola storia di un’idea nata nel 1870 (quando la città divenne capitale del Regno d’Italia) per non perdere la memoria delle varie trasformazioni storiche e urbanistiche. Più che un museo, il progetto è quello di creare un centro di orientamento e comunicazione: per capire l’Urbe, quella antica e quella l’attuale, entrando – attraverso percorsi interattivi – nelle stratificazioni e nelle trasformazioni della città. L’edificio è molto grande, 25mila mq, perciò ci sarà spazio sia per i marmi sia per la multimedialità sul modello della visita multisensoriale alle domus sotto il palazzo della Provincia di Roma. Non sarà quindi un museo di sola tradizionalità ma anzi fortemente innovativo. Non sarà una mera esposizione di opere d’arte  ma un luogo per capire la complessità storica di Roma, strumento per capire la città più antica del mondo tramite un sistema informativo all’avanguardia con moderne tecnologie informatiche e multimediali.

Marzia Lazzerini