Home Notizie Cronaca Roma

Maltempo a Roma: squadre ancora al lavoro

Ancora qualche difficoltà, alberature, scuole e ghiaccio sono le priorità

SHARE

LE SEGNALAZIONI – Da tutta la città continuano ad arrivare segnalazioni di alberi e rami caduti sotto il peso della neve, spesso accatastati dai cittadini ai margini delle strade per liberare il passaggio. Le richieste in questo senso non mancano e riguardano sia la rimozione dei rami che il controllo delle alberature in condizioni pericolose. Non mancano poi le immagini, molte delle quali rimbalzano sui social, di strade e marciapiedi ancora invasi dal ghiaccio. Così come quelle delle tantissime buche sul manto stradale, la cui condizione è peggiorata a seguito della nevicata e delle gelate delle scorse notti.

GLI INTERVENTI NELLA NOTTE – Dal Campidoglio intanto fanno sapere che il Centro Operativo Comunale di Porta Metronia continua a coordinare gli interventi sull’intero territorio. “Nel corso della notte sono stati effettuati interventi di rimozione del ghiaccio e di spargimento sale sugli accessi alle scuole da parte di operatori dell’Ama e volontari della protezione civile assistiti dalla Polizia Locale. Nel complesso – si legge in una nota del Comune – le situazioni critiche risultano molto contenute”.

LE SCUOLE – Ci sono state segnalazioni riguardanti guasti ai sistemi di riscaldamento, come quelli avvenuti in Municipio XII, ma dal Campidoglio il bilancio è positivo: “Sui circa 1000 impianti di riscaldamento scolastico, sono state segnalate questa mattina 15 malfunzionamenti, pari al 1,5% dovuti al congelamento delle tubature avvenuto nel corso della notte”. La chiusura degli istituti si è resa necessaria soltanto in 7 casi, 3 scuole elementari e 4 dell’infanzia. Sono stati anche effettuati interventi sul verde dei giardini scolastici. Infatti “il Servizio Giardini ha messo in sicurezza molte aree verdi delle scuole nel Municipio I (2 scuole), Municipio II (3), Municipi III e IV (14), Municipio V (7), Municipio VI (3), Municipio VII (3), Municipio XV (9). Altri 20 sono attualmente in corso”.

MOBILITÀ E TRASPORTI – Il trasporto pubblico sembra essere tornato alla normalità. Il Campidoglio segnala disagi solo per 6 linee su 430, causati dal traffico intenso. “Per quanto riguarda la viabilità – continua il Campidoglio – alcune segnalazioni della presenza di ghiaccio sono state ricevute e prese in carico: tra queste via Tomacelli, via di Ripetta e via Zanardelli. Anche oggi la Panoramica resterà chiusa. Nel corso della giornata di ieri sono stati effettuati frequenti interventi di spargimento sale. Sono in campo 31 squadre operative. Sono stati intensificati gli interventi di spargimento sale nel settore nord della città”.

L’ACCOGLIENZA – Proseguono inoltre le misure straordinarie per l’accoglienza notturna dei senza fissa dimora. Anche per questa notte saranno predisposti 500 posti che si aggiungono a quelli del Piano Freddo (381) e al circuito ordinario. “Nel corso della notte trascorsa sono stati registrati 400 accessi. Dall’inizio dell’allerta meteo la Sala Operativa Sociale ha ricevuto un totale di 1.720 chiamate – solo stanotte sono state 530 – e ha distribuito 1.800 coperte”.