Home Notizie Cronaca Roma

Maltempo. Decine di interventi nella Capitale

SHARE
alberocadutoprati

Allerta neve nel Lazio e rischio idrogeologico per Tevere e Aniene

ALBERI E RAMI – Sono decine gli interventi che i Vigili urbani e i Pompieri stanno mettendo in atto nella capitale a seguito del maltempo di queste ore. Molti gli alberi e i rami caduti in tutta la città: Acilia, piazza Verbano, via della Bufalotta, Ardeatina altezza Divino Amore, La Storta e tanti altri quartieri sono stati interessati. In via della Magliana il vento ha provocato la caduta di una barra metallica lunga circa 15 metri che è finita su un’edicola. Critica la situazione anche ad Ostia, dove da questa mattina fino alle 15 si sono registrate raffiche di vento fino a 110Km orari. Per la messa in sicurezza delle alberature, e per la rimozione dei rami e degli alberi caduti, sta intervenendo in queste ore anche il Servizio Giardini di Roma Capitale.

ALLERTA NEVE NEL LAZIO – Intanto continua l’allerta meteo della Regione Lazio. Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento di Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dal tardo pomeriggio-sera di oggi e per le successive 12-18 ore si prevedono sul Lazio ‘nevicate in momentaneo calo fino ai 300-500 metri sui settori orientali con apporti al suolo generalmente moderati, e fino ai 500-700 metri sui restanti rilievi con apporto al suolo generalmente deboli. Quota neve in nuovo generale rialzo al di sopra dei 700-1000 metri nel corso della mattinata di domani.

CRITICITÀ IDROGEOLOGICA – Sempre dalla regione arriva l’avviso di criticità idrogeologica nelle zone di allerta del Lazio: “Codice arancione su Bacino Medio Tevere, Appennino Rieti, Aniene e Bacino del Liri; codice giallo su Bacini Costieri Nord, Roma e Bacini Costieri Sud – spiega una nota della Regione – La Sala Operativa Permanente ha emesso l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale: preallerta per neve da quota 300-500 metri sulle Zone di Allerta: Bacino Medio Tevere, Appennino Rieti, Aniene e Bacino del Liri; preallerta per neve da quota 500-700 metri sulle Zone di Allerta: Bacini Costieri Nord, Roma e Bacini Costieri Sud”.