Home Notizie Cronaca Roma

Maltempo: tre ore di pioggia mettono in ginocchio la Capitale

Strade e sottopassi allagati, più di 70 gli interventi della Polizia Locale

SHARE

MALTEMPO – Sono stati oltre 100 i mm di pioggia caduti nella giornata di ieri in meno di tre ore sulla Capitale. Oggi nell’ambito di un’iniziativa ad Ostia, la Sindaca Raggi ha parlato dei disagi dovuti al maltempo nella giornata di ieri. “Su quanti tombini siamo intervenuti? Stiamo facendo una ricerca Municipio per Municipio. Su 800 mila manufatti, 720 mila sono dei Municipi e 80 mila dei lavori pubblici. Noi siamo intervenuti ma c’è ancora moltissimo da fare. Abbiamo avviato un lavoro l’anno scorso ma servirà tempo per poterli monitorare uno ad uno”.

I DISAGI – Nella giornata di ieri sono stati moltissimi i romani che hanno documentato attraverso i social network i disagi causati dal maltempo. Strade e sottopassi allagati, caditoie ostruite, rami e alberature pericolanti. Sono queste le criticità maggiormente documentate. Via di Trigoria è stata interrotta al traffico per diverse ore a causa della caduta di alcuni cavi aerei, mentre allagamenti stradali con difficoltà di circolazione sono stati segnalati a Ponte Milvio, Viale delle Milizie zona Lepanto, Piazza Galeno, Piazzale delle Crociate, Viale Regina Margherita, Viale Regina Elena e Piazzale del Verano fino alla Stazione Tiburtina. Anche l’area di Colosseo e Circo Massimo è stata parzialmente chiusa, assieme alla Metro A da Termini a Battistini e la B da Laurentina a Palasport. Disagi anche per la chiusura di via Ostiense da via di Castel Fusano in direzione di Ostia, mentre si sono allagati i sottopassi di Via Giustiniano Imperatore, via Acqua Acetosa Ostiense, Via dell’Atletica/Laurentina (Viadotto Magliana), via Tempio degli Arvali (Trullo Magliana) e via Flaminia.

GLI INTERVENTI DELLA POLIZIA LOCALE – Per assicurare la presenza sul territorio durante le copiose piogge di ieri, in totale 626 agenti della Polizia Locale sono stati dispiegati su 4 turni, dalla mattina di domenica fino a serata inoltrata, a cessata emergenza. La Centrale Operativa “Lupa”, in costante contatto con il Centro Operativo Comunale (COC) sito in Campidoglio e ai Centri Operativi Locali siti in 5 Municipi (Tiburtino, Torri, Mare, Marconi e Cassia) ha coordinato e smistato, sin dalle prime precipitazioni, tutte le richieste di intervento pervenute. In totale gli interventi effettuati nella giornata di ieri sono stati più di 500, tutti legati alle condizioni meteo: 70 interventi relativi ad incidenti, 18 con feriti.