Home Notizie Cronaca Roma

Mercato Piazza Navona: arriva lo stop dal Municipio I

SHARE
piazzanavona befana repertorio

In attesa delle verifiche si blocca l’assegnazione degli spazi

IL MERCATO NATALIZIO – Tra criteri di anzianità prevalenti e nessun punteggio affidato alla qualità dei prodotti in vendita, il bando per il mercato natalizio di Piazza Navona ha sollevato un vero polverone sul primo Municipio. Le richieste di chiarimenti e verifiche, arrivate sia dagli organi municipali che dal Commissario tronca, sembrano essere state attivate, tanto da bloccare momentaneamente l’assegnazione degli spazi prevista a partire da ieri. 

LO STOP DAL MUNICIPIO – È lo stesso Municipio I a far sapere l’esito di una riunione di Giunta tenutasi questa mattina: “Nella seduta di questa mattina la Giunta del Municipio Roma I Centro ha determinato di sospendere gli atti amministrativi successivi alla pubblicazione delle graduatorie per l’aggiudicazione dei posteggi per la Festa della Befana di Piazza Navona. Questo significa che viene sospesa l’assegnazione dei posteggi agli operatori fino alla comunicazione degli esiti delle verifiche in corso“.

RICONSEGNARE LA PIAZZA ALLA CITTÀ – Jacopo Pescetelli, Assessore al Commercio e Vice Presidente del Municipio I, nel pomeriggio è tornato sulla vicenda: “Dopo aver garantito la riduzione dei banchi, il decoro concordato con la Soprintendenza, rispettato le norme di sicurezza, riviste le merceologie inserendo solo quelle legate al Natale, promosso iniziative culturali rivolte ai bambini e redatto il bando dopo 13 anni, in attesa delle verifiche richieste, la Giunta municipale ha deciso di sospendere le procedure di assegnazione dei titoli amministrativi. Abbiamo detto che avremmo qualificato la Festa e riconsegnato la piazza alla città – conclude l’Assessore Pescetelli – e non ci fermeremo fino al raggiungimento dell’obiettivo“.