Home Notizie Cronaca Roma

MINICAR, MARCHI: PRESTO UN VERO REGOLAMENTO A TUTELA DELL’AMBIENTE

SHARE
minicar_strisce

“Il fenomeno delle minicar a Roma è ancora marginale, ma non c’è dubbio che in questi ultimi anni si è assistito all’incremento del numero di queste vetture presenti in città, acquistate dai nostri concittadini sia per gli evidenti risparmi in termini di consumo e di spazio, sia per fornire agli adolescenti quattordicenni un mezzo che, a torto o a ragione, viene da alcuni istintivamente valutato più sicuro delle due ruote”.E’ quanto dichiara l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti del Comune di Roma, Sergio Marchi.

“Per questo è necessario licenziare in tempi brevi un regolamento che disciplini non soltanto le modalità di accesso delle minicar nelle ZTL, ma anche altri temi, come: il pagare o meno la sosta tariffata (Strisce Blu) o il poter parcheggiare negli stalli riservati ai ciclomotori, categoria alla quale le minicar sono oggi omologate ai sensi del Codice della Strada”.
“La precedente ordinanza commissariale che viene oggi con forza richiamata dal centrosinistra – spiega Marchi – dovrà essere definitivamente superata dal nuovo regolamento perché conteneva un unico principio non in linea con le giuste esigenze, prospettate anche da alcuni consiglieri di opposizione, della necessità di portare avanti con decisione la lotta all’inquinamento: ovvero il principio di introdurre anche per le microvetture una tariffa di ingresso nella ZTL”.