Home Notizie Cronaca Roma

Municipio XI: nessuno interviene nella commissione sul Viadotto della Magliana

La commissione municipale va a vuoto, le opposizioni ripiegano sul Comune

SHARE
viadottomaglianarepertorio

MUNICIPIO XI – Dopo il nuovo slittamento della chiusura dei lavori sul Viadotto della Magliana, che dall’alba del primo dicembre sarebbe passata alla mezzanotte del 17 dicembre, la commissione Controllo e Garanzia del Municipio XI ha voluto convocare gli assessori competenti per capire quali fossero le iniziative intraprese fino ad oggi.

LA COMMISSIONE – Mentre non cessano le segnalazioni dei cittadini esasperati dal traffico e dai continui ritardi, la commissione municipale non riesce ad arrivare a dama: “La nostra volontà – spiegano dal Gruppo Pd – era quella di sapere quali atti e quali richieste erano state fatte dagli assessorati ai Lavori Pubblici e alla Mobilità nei confronti del Comune, visti i continui slittamenti e i disagi per i cittadini dei nostri quartieri”. Purtroppo alla commissione convocata questa mattina nella sede di via Mazzacurati a Corviale gli assessori non si sono presentati. “Ci è stato risposto che il territorio su cui è presente il cantiere non ricade nel nostro Municipio, e che i lavori sono di competenza comunale – seguitano dal Pd – come se tutto questo non incidesse comunque sul tempo e sulla vita dei cittadini del Municipio XI”.

LE RIPERCUSSIONI SUL TERRITORIO – “Sarebbe stato opportuna la loro presenza – ha commentato il consigliere Marco Palma – evidentemente non interessa a tutti che per quel tratto transitino molti residenti del nostro municipio e che parte del traffico venga spostato su viale Marconi, con tutto quello che ne consegue”. I disagi per i cittadini non possono più essere tollerati secondo il capogruppo di Fdi, Valerio Garipoli: “Inauditi i continui disagi per i residenti, pendolari ed automobilisti oramai rassegnati ad un amministrazione comunale che non riesce più a garantire un’adeguata mobilità sul quadrante Eur-Magliana. A tal proposito – seguita – siamo in attesa del responso alla nostra interrogazione sulle responsabilità di tali criticità”. Un documento questo protocollato a metà del mese scorso che torna a chiedere conto dei ritardi nei lavori.

UN NUOVO APPUNTAMENTO – Non avendo avuto risposta in Municipio XI, i consiglieri d’opposizione hanno deciso di chiedere un’apposita seduta di commissione Capitolina. “Il Consigliere Palumbo che la presiede ha già risposto e convocato per il 14 dicembre questo appuntamento – seguitano dal Pd – speriamo almeno in questa sede di avere le risposte che cerchiamo”.

LeMa


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353