Home Notizie Cronaca Roma

Nasce AdesiviLeaks contro la capitale degli adesivi

SHARE
adesivileaks

Da Retake Roma e Roma Pulita parte l’iniziativa contro gli adesivi selvaggi

ADESIVILEAKS – Nasce AdesiviLeaks il sito che permetterà ai cittadini di segnalare i tanti adesivi presenti sui muri e sugli arredi urbani della Capitale. A mettere in piedi il sistema di segnalazione sono stati gli attivisti del gruppo Facebook Roma Pulita e dell’Associazione Retake Roma, che si occuperanno anche di creare un report delle segnalazioni da inoltrare alla Polizia Locale di Roma Capitale per rintracciare i responsabili dell’affissione. 

LE SEGNALAZIONI – A spiegare l’iniziativa sono gli stessi ideatori: “Dopo la segnalazione e le iniziative della Polizia locale, l’azione di repressione contro gli autori del degrado prosegue con l’intervento delle società che hanno proprie strutture su strada – spiegano in una nota – Attraverso un protocollo firmato da Roma Capitale, Acea, Agenzia per la Mobilità, Atac, Ama, Confcommercio, ci sarà l’impegno dei diversi soggetti a chiedere ai responsabili delle iniziative abusive il risarcimento danni attraverso azioni legali”.

LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO – Il protocollo verrà presentato nel corso di un incontro pubblico martedì 31 marzo alle ore 18 alla Casa della Città in via della Moletta 85 nel quartiere Garbatella, con la partecipazione degli assessori Maurizio Pucci, Marta Leonori, Estella Marino e Alessandra Cattoi, del comandante generale della Polizia locale Roma Capitale, Raffaele Clemente, del presidente Atac, Roberto Grappelli e del direttore generale AMA, Alessandro Filippi.

LA CAPITALE DEGLI ADESIVI – Il sito che raccoglierà le segnalazioni è già attivo. In esso, oltre a spiegare che l’affissione di adesivi è un reato punito ai sensi dell’art.663 del codice penale, che costituiscono una distorsione della leale concorrenza, che dietro a un innocuo adesivo si possono celare illegalità molto più gravi (come discariche abusive di materiali), c’è anche un messaggio ai tanti ‘attacchini’ della Capitale. “Sono uno di quelli che attacca gli adesivi, cosa dovrei fare? – si legge tra le domande frequenti – Nella vita si possono commettere degli errori, noi di adesivileaks possiamo aiutarti a smettere. Scrivici”.

Leonardo Mancini