Home Notizie Cronaca Roma

Natale a Roma: su Spelacchio arriva l’esposto del Codacons

L’associazione dei consumatori chiede alla Corte dei Conti di indagare su un possibile danno erariale

SHARE

ROMA – Le condizioni in cui versa l’albero di Piazza Venezia continuano a tenere banco in questo Natale romano. Dopo il forte successo di ‘Spelacchio’, che nei giorni scorsi ha invaso i profili social di molti romani, la vicenda potrebbe spostarsi nelle aule dei tribunali.

L’ESPOSTO – Il Codacons ha infatti depositato un esposto alla Corte dei Conti per un possibile danno erariale. Inoltre, l’associazione dei consumatori, chiede che l’albero venga rimosso. Questo perché risulta “palesemente morto”, e perché “rappresenta un vergognoso spettacolo per cittadini e turisti”.

L’INDAGINE – L’indagine richiesta dal Codacons alla Corte dei Conti sarebbe necessaria per appurare se i fondi spesi per l’albero siano stati immotivati e dannosi per l’erario: “per l’acquisto di un bene poi rilevatosi totalmente inutile a discapito di tanti servizi, utili alla collettività, che, invece, non vengono presi in considerazione”.