Home Rubriche Go Green

Natale, Roma: dopo Spelacchio arriva Netflix

Aggiudicata la gara per il nuovo abete di Piazza Venezia. Costo dell'operazione circa 380mila euro

SHARE

ROMA – Si è cercato di evitare una nuova ‘vicenda spelacchio’ mettendo a bando la sponsorizzazione per l’albero di Natale in Piazza Venezia. L’abete quest’anno sarà alto circa 20 metri, avrà 60.000 luci led e circa 500 palline. È stata aggiudicata a IGPDecaux la sponsorizzazione tecnica per la realizzazione del tradizionale albero di Natale, mentre sponsor dell’operazione sarà Netflix.

L’ABETE – L’albero, fanno sapere dal campidoglio, sarà posizionato nel passaggio tra le due aree verdi centrali della piazza. Sarà selezionato un abete naturale che sarà certificato e reperito in Italia. Verrà decorato con 500 sfere di color argento e rosso; per illuminarlo l’allestimento prevede 60mila luci led a basso consumo energetico e con tonalità calde.

LA PIAZZA – L’albero di Natale sarà acceso per 24 ore al giorno. In una delle aiuole della piazza sarà anche allestita un’area interaction dove cittadini e turisti potranno scattare foto con lo sfondo dell’albero e dell’Altare della Patria. I costi totali dell’allestimento ammontano a 376.100,00 euro, e saranno a carico dello sponsor. L’allestimento dell’albero inizierà i primi di dicembre. L’accensione avverrà come da tradizione l’8 dicembre.

Red