Home Notizie Cronaca Roma

Navigatori: ancora morti sulle strade

SHARE
incidenteciclistanavigatori

Incidente tra un bus e una biciletta, indignazione per mancanza di sicurezza

L’INCIDENTE – Ancora una vittima sulle strade della Capitale. Come spesso è accaduto è stato un ciclista a pagare il prezzo più alto. L’incidente è acaduto ieri mattina attorno alle 9 ‎in via Cristoforo Colombo angolo via Giovanni Genocchi (zona Piazza dei navigatori) dove una bicicletta e un bus della linea 716, per cause ancora da accertare, sono venuti a collisione. Il ciclista coinvolto nell’incidente è deceduto. “I tecnici Atac hanno immediatamente allertato i soccorsi – spiegano dall’azienda trasporti – Ma gli operatori sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso”.

SICUREZZA STRADALE – Tra i primi ad esprimere cordoglio per la morte del ciclista sono stati il presidente del Municipio VIII, territorio in cui è avvenuto l’incidente, e l’Assessora alla Mobilità municipale, Paola Angelucci: “Nel esprimere le nostre più sentite condoglianze ai familiari del ciclista deceduto ribadiamo che non è più possibile che si ripetano drammi del genere sulle nostre strade. Da anni – aggiungono – si chiede un’azione più incisiva all’assessorato alla mobilità capitolino per la sicurezza stradale ed in particolare per i pedoni ed i ciclisti, attraverso l’istituzione di zone 30 e per quanto riguarda la Cristoforo Colombo con l’installazione di semafori con il countdown, in modo di avere certezza del tempo utile per attraversare un’arteria così gonfia di traffico”.