Home Notizie Cronaca Roma

Neve a Roma: scuole riaperte da domani

La Sindaca Raggi in riunione al Centro Operativo Comunale

SHARE

LE SCUOLE – La Sindaca Raggi ha sciolto immediatamente qualsiasi riserva: “Domani scuole riaperte regolarmente, secondo le previsioni non ci dovrebbero essere problemi”.

LA SINDACA – La sindaca Virginia Raggi è rientrata a Roma questa mattina dopo permanenza a Città del Messico. Subito dopo il suo intervento al C40 la prima cittadina ha deciso di anticipare il rientro vista l’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Capitale. È arrivata alle 9.50 all’aeroporto di Fiumicino e si è immediatamente recata Porta Metronia per presiedere una riunione del Centro operativo comunale (Coc) sul maltempo.

GLI INTERVENTI – “Continuiamo a lavorare, a liberare alcuni marciapiedi e strade”, ha aggiunto Raggi, che in queste ore dovrà far fronte alle moltissime richieste di mezzi spargisale, e di interventi sulle alberature dopo il crollo di rami in molte zone della città.

DAI PRESIDI – “Le scuole riapriranno domani solo se l’ente locale garantirà la sicurezza, non si può scaricare tutto sui dirigenti”. Lo afferma all’Ansa il presidente dell’associazione nazionale presidi del Lazio Mario Rusconi. “Alcuni presidi delle scuole di infanzia, delle elementari e medie da ieri hanno ricevuto due comunicazioni dai municipi: per la prima avrebbero dovuto addirittura monitorare alberi caduti, sgomberare i viali dalla neve e provvedere allo spargimento di sale nei pressi dei rispettivi istituti, per la seconda, alleggerita evidentemente dopo varie proteste dei dirigenti scolastici, indica loro di monitorare la situazione dopo l’ondata di gelo senza considerare però che oggi le scuole sono chiuse. I municipi hanno le chiavi per accedere con i propri uffici tecnici responsabili peraltro dell’edilizia scolastica”.