Home Notizie Cronaca Roma

Non si fermano all’Alt e travolgono uno scooter, due morti

SHARE
poliziastatorepertorioRID

L’inseguimento questa notte su via Cassia

L’INSEGUIMENTO – Ancora una vota una macchina non si ferma all’Alt e scatta un inseguimento che finisce nel sangue. È quanto successo la scorsa notte sulla via Cassia. Nello scontro è deceduto sul colpo il guidatore di uno scooter, un cittadino libanese di 46 anni, e l’autista della Panda che non si è fermata allo stop degli agenti, un giovane italiano di circa vent’anni.

LA RICOSTRUZIONE – A quando si apprende dalle agenzie l’auto avrebbe sbandato ribaltandosi più volte fino a travolgere lo scooter. Il 46enne sarebbe deceduto sul colpo, mentre il guidatore della Panda sarebbe morto poco dopo il trasporto in ospedale.