Home Notizie Cronaca Roma

Ostia: rimossi chioschi abusivi a Castelporziano

SHARE
castelponzianoomniroma

Marino: “Restituiremo ai romani il loro mare”

L’ACCESSO AL MARE – Nel prendere in carico la presidenza del Municipio X, dopo le dimissioni del minisindaco Tassone, il Sindaco Marino aveva posto tra i primi punti all’ordine del giorno proprio la riappropriazione del mare per i cittadini romani. Sulla scorta di queste dichiarazioni sono iniziate questa mattina alle dal Sesto Cancello di Ostia le operazioni di demolizione di alcuni chioschi abusivi

I CHIOSCHI ABUSIVI – Sul posto, assieme alla polizia di Roma Capitale, carabinieri e polizia, anche l’assessore capitolino alla Legalità, Alfonso Sabella, che ha commentato: “Andremo avanti per riconsegnare il mare ai romani e alla legalità”. “Stiamo abbattendo i chioschi abusivi delle spiagge di Castelporziano. Restituiamo ai romani il loro mare. A Ostia torna la legalità”, ha commentato poi il sindaco su Twitter. Al momento tutti i cancelli di accesso alle spiagge libere di Castelporziano sono chiusi e presidiati da pattuglie della Polizia di Roma Capitale.

‘LA ROTONDA’ – Assieme ai chioschi abusivi sulle spiagge libere di Castelporziano, è stato rimosso anche il cancello dello stabilimento ‘La Rotonda’, che impediva ai cittadini di arrivare liberamente al mare.

(Foto Omniroma)