Home Notizie Cronaca Roma

Ostiense e via del Mare: 180 giorni di passione per i pendolari

SHARE
via-del-mare-traffico

Lavori urgenti e improrogabili porteranno restringimenti e deviazioni sulle già congestionate arterie

Si prospettano 180 giorni difficili per gli automobilisti pendolari costretti a percorrere la via del Mare e la via Ostiense per raggiungere il centro città e il posto di lavoro. Partono oggi dei lavori definiti ‘improrogabili’ e ‘urgenti’, dei quali si occuperà il Consorzio di bonifica Tevere e Agro romano. Il Consorzio si occuperà dell’ampliamento della luce dei canali: sono previste opere di scavatura del terreno per consentire delle modifiche necessarie.

Per il periodo dei lavori saranno necessarie deviazioni, restringimenti e chiusure a partire da Ostia Antica. Come si apprende, in queste ore, sono stati già posizionati i cartelli stradali (attualmente oscurati) che indicheranno le nuove discipline del traffico per il periodo indicato. La nuova cartellonistica, sarà scoperta, e così attivata, nel momento in cui gli operai avvieranno i lavori.