Home Notizie Cronaca Roma

Parata del 2 giugno

SHARE
parata-Fori-Imperiali-638x425

Tutte le info sulla mobilità

LE CELEBRAZIONI – Per la celebrazione del 2 giugno sono previste, come ogni anno, delle chiusure al traffico nella zona centrale della città che porteranno alla deviazione di circa 30 linee di trasporto pubblico. Inoltre dalle 5,30 di martedì, fino alla conclusione delle celebrazioni, verranno chiuse le stazioni di Colosseo e Circo Massimo sulla linea B della Metro. Le celebrazioni partiranno alle 9,30 dall’Altare della Patria, con la presenza del Presidente della Repubblica, che poi si recherà in via dei Fori Imperiali per la consueta parata militare. 

LE CHIUSURE AL TRAFFICO – Nella notte tra lunedì e martedì, verrà chiusa via dei Fori Imperiali, con la conseguente deviazione delle linee N2, 51, 75, 85, 87 e 118, e di via dei Cerchi (per la sosta dei mezzi militari), con la modifica ai percorsi dei collegamenti bus 51, 81, 85, 87 e 628. Dalle 6,30 di martedì, inoltre, scatteranno le chiusure su viale delle Terme di Caracalla, Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Petroselli, piazza Bocca della Verità, via della Greca, via Ara Massima di Ercole e via del Circo Massimo. Le riaperture saranno progressive e inizieranno alle 12,30. Previste anche temporanee chiusure sulla Colombo, nel tratto compreso tra la Laurentina e Porta Ardeatina, per il passaggio dei mezzi coinvolti nella parata.

I MEZZI PUBBLICI – Durante le chiusure, saranno soppressi i capolinea di piazza Venezia, via del Teatro Marcello e, per il tram 3, di piazzale Ostiense. Deviate o limitate le linee bus C3, H, 40, 44, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 130, 160, 170, 190, 492, 628, 673, 715, 716, 780 e 916. Tra le 5,30 e le 12,30 circa, il tram 3 farà servizio solo tra Valle Giulia e Porta Maggiore.

VISITE ARCHEOLOGICHE SOSPESE – Sempre la Questura ha inoltre richiesto, dalle 7 del 2 giugno e sino a cessate necessità, la temporanea interruzione delle visite turistiche delle aree archeologiche del Colosseo, dei Fori Imperiali, dei Mercati Traianei e dell’Altare della Patria. Chiusura, sempre martedì, del Museo Sacrario delle Bandiere.