Home Notizie Cronaca Roma

Piana del Sole: cittadini pronti alla class action sui rifiuti

Partita la raccolta di firme per chiedere a Comune e Ama il rimborso della Ta.Ri del 2018

SHARE

PIANA DEL SOLE – Raccolta effettuata a rilento e rifiuti che si accumulano spesso per diversi giorni. Questi i motivi che hanno spinto i cittadini dell’Associazione amici del Quartiere Piana del Sole Valle Galeria a raccogliere le firme per una class action contro il Comune per richiedere il risarcimento della Ta-Ri. “Cumuli di rifiuti lasciati in strada, piccole e grandi discariche a cielo aperto e cittadini esasperati dal degrado della nostra città – spiegano dall’associazione – sono alla base della class action organizzata per chiedere il rimborso del 50% della tassa prevista per l’anno 2018”.

L’INIZIATIVA – La scorsa domenica oltre 100 persone hanno partecipato all’iniziativa promossa dall’Associazione. A darne conto è la consigliera municipale del Pd, Giulia Fainella: “Abbiamo raccolto, le richieste di risarcimento della Tassa sui Rifiuti, la TA.RI, per l’anno 2018 – afferma – Il nostro quartiere in questi due anni è stato e continua ad essere sommerso dai rifiuti, ci sono cassonetti stracolmi, strade inondate da immondizia, l’intero quartiere è abbandonato al degrado”.

LA CLASS ACTION – La volontà dei residenti della zona è quella di arrivare alla presentazione di circa 300 firme entro il 17 marzo, per poi dare il via ad una class action contro Comune e Ama per ottenere il rimborso della Ta.Ri. Del 2018, a causa dei troppi disservizi subiti nel quartiere.

Red


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353