Home Rubriche City Tips

Rifiuti: confermato per sabato 14 luglio lo sciopero degli operatori Ama

SHARE
ama-sede-roma

ROMA – È confermato lo sciopero degli operatori dell’Ama per la giornata di Sabato 14 luglio. A darne definitiva notizia è una nota diramata dall’azienda nella giornata di ieri. L’agitazione è stata condivisa da diverse sigle sindacali del comparto Igiene Ambientale FP-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI e FIADEL.

L’AGITAZIONE SINDACALE – Lo sciopero avrà inizio a partire dal primo turno della mattinata di sabato e si concluderà alle 4,30 di domenica 15 luglio.

I SERVIZI MINIMI – L’azienda, come spiegato nella nota, ha attivato le procedure per assicurare durante lo sciopero i servizi minimi essenziali e le prestazioni indispensabili: pronto intervento a ciclo continuo; incenerimento rifiuti ospedalieri; raccolta pile, farmaci e siringhe abbandonate; pulizia mercati; raccolta rifiuti prodotti da Case di Cura, Ospedali, Caserme e Comunità recupero tossicodipendenti. Assicurata anche la pulizia – compreso lo svuotamento dei cestini – di alcune aree di grande interesse turistico-artistico della città.

Red