Home Notizie Cronaca Roma

Roma: 18 milioni ai Municipi per il sociale

SHARE
aula giulio cesare repertorio

Stanziati i fondi necessari ad assicurare i servizi fino al 31 dicembre prossimo

18 MILIONI AI MUNICIPI – È il Sindaco Virginia Raggi a comunicare lo stanziamento di 18 milioni di euro per garantire la continuità dei servizi sociali fino al 31 dicembre prossimo. “A Roma nessuno deve rimanere indietro. È un impegno che abbiamo preso in campagna elettorale e che intendiamo onorare con provvedimenti concreti – spiega Virginia Raggi – Per questo abbiamo deciso di integrare i fondi destinati all’erogazione dei servizi sociali sui territori e in particolare nelle periferie, dove sono più necessari, visto che le somme stanziate dalla precedente amministrazione risultavano insufficienti”. 

I SERVIZI COPERTI – I 18 milioni di euro sono stati stanziati con due variazioni di bilancio, oltre ad essere stati confermati anche nello schema di bilancio 2017-2019 adottato il 15 novembre dalla Giunta. Questi investimenti vanno a finanziare principalmente l’assistenza agli alunni con disabilità, l’assistenza domiciliare disabili (Saish), i trasferimenti a sostegno di famiglie (Dab), i trasferimenti a sostegno di famiglie (Dia), le rette per minori dati in affido con decreto dell’autorità giudiziaria presso istituti o case famiglia, l’assistenza domiciliare anziani (Saisa), l’assistenza domiciliare minori (Sismif), i contributi a famiglie per minori dati in affido con decreto dell’autorità giudiziaria, progetti sociali. Circa 3 milioni vengono stanziati per il dipartimento Politiche sociali, sussidiarietà e salute.

FONDI RICAVATI DALLA RIDUZIONE DEI COSTI – Questi fondi sono stati ricavati dalla riduzione delle spese delle strutture capitoline: “In questo modo la nostra amministrazione assicura l’erogazione dei servizi di assistenza sociale, che rischiava di interrompersi bruscamente, e l’integrazione di risorse per i Municipi è stata disposta in base alle richieste pervenute dalle stesse strutture territoriali – conclude Raggi – Roma Capitale risponde alle esigenze dei territori e delle periferie continuando ad essere al fianco delle famiglie e delle fasce più fragili della popolazione”.