Home Notizie Cronaca Roma

Roma: Gazzellone ringrazia stampa d’oltralpe

SHARE

Dopo gli apprezzamenti del quotidiano francese Le Monde nei confronti di Roma, il delegato al Turismo di Roma Capitale, Antonio Gazzellone, ringrazia pubblicamente la stampa nazionale e loda l’offerta culturale delle manifestazioni romane in un comunicato che pubblichiamo.

“Ancora apprezzamenti che giungono da oltralpe. Per un amministratore che si occupa di turismo è un’occasione per ringraziare ancora una volta la stampa internazionale, per l’attenzione che dimostra verso la nostra Città nel ribadire quanto sia bella Roma. Lo sappiamo noi romani, pur consapevoli delle mille contraddizioni di una metropoli che ha una storia millenaria, lo sanno i milioni di stranieri che ogni anno la visitano, e gli altrettanti milioni che la sognano e la desiderano. Roma infatti è in cima ai desiderata dei turisti di tutto il mondo, anche per averla vista soltanto, in quelle pellicole che hanno fatto la storia del cinema, da Vacanze romane a La Dolce Vita, fino al Gladiatore”.

Non nasconde la soddisfazione il delegato al Turismo di Roma Capitale, Antonio Gazzellone, commentando lo speciale di Le Monde sull’offerta culturale delle manifestazioni romane che l’autorevole quotidiano promuove a pieni voti.

“Le Monde mette l’accento sulle rassegne cinematografiche offerte da una città che è un set a cielo aperto, richiesta dai registi di tutto il mondo. L’ultimo esempio Woody Allen che ha girato il suo ultimo film nella Città Eterna”, ricorda Gazzellone.

Il delegato capitolino al Turismo lunedì sarà a piazza di Spagna per assistere a Toccata & Fuga vacanze romane, la kermesse musicale ideata per i turisti, promossa da Roma Capitale e realizzata in collaborazione con il Teatro dell’Opera. Ospite d’onore, alla presenza dell’ambasciatore argentino, Torcuato Di Tela, il tango argentino, il ballo patrimonio dell’umanità. Dalle 20.45 l’ensemble dei Tango Tinto ed il quartetto di Toccata & Fuga si divideranno la scena con un programma che va da Piazzolla a Verdi e Carosone. E’ previsto un omaggio ad Enrico Caruso con la voce di Fabio Andreotti e le movenze coreografiche dei giovani ballerini di Toccata & Fuga, curate da Manuel Paruccini, ed ancora le fantasie musicali internazionali interpretate dalle voci di Fabio Andreotti, Olga Adamovich, Cesidio Iacobone ed Angela Nicoli, accompagnati dal maestro Sergio La Stella.