Home Notizie Cronaca Roma

Roma Metropolitane: domani in Campidoglio per la liquidazione della partecipata

SHARE
meleo metro

Linda Meleo: “In questi anni non ha centrato gli obiettivi strategici”

IL CONSIGLIO STRAORDINARIO – Domani l’Aula Giulio Cesare sarà riunita per esprimersi in merito al futuro di Roma Metropolitane, la partecipata del Comune impegnata nella progettazione delle linee Metro della Capitale. L’annuncio arriva attraverso il profilo Facebook dell’Assessore alla Mobilità Linda Meleo che parla della decisione della Giunta di chiudere la partecipata “che in questi anni non ha svolto come doveva il suo lavoro, non centrando i suoi obiettivi strategici”.

L’OPERAZIONE VERITÀ – Linda Meleo parla della necessità di operare con maggiore trasparenza sulle partecipate e nella gestione della mobilità cittadina: “Vogliamo lanciare un’operazione verità e raccontare ai cittadini cosa è successo in tutti questi anni. Ma soprattutto vogliamo guardare al futuro e annunciare le nostre intenzioni su questa partecipata. Mai più bugie e prese in giro per i cittadini ma legalità e trasparenza”.

LA LINEA C – L’operazione trasparenza prospettata dall’Assessore potrebbe partire proprio dalla tanto discussa Linea C, opera richiamata dalla stessa Meleo come esempio di lungaggini e sprechi: “La linea metro C, una delle grandi incompiute della Capitale: anni di sperperi, costi lievitati a causa di innumerevoli varianti al progetto e un’attesa per i romani che sembra infinita. Per non parlare delle inchieste, dei riflettori puntati dell’Autorità Anticorruzione e della lente d’ingrandimento della Corte dei Conti sul danno erariale. E’ ora di dire basta agli sprechi”.

LeMa