Home Notizie Cronaca Roma

Roma, mobilità: nei piani dell’assessorato ci sono preferenziali, tram e investimenti

Linda Meleo affida a Facebook il profilo della nuova mobilità romana

SHARE
tram8 roma trasporto ricordi trastevere 1 original

Nell’elenco degli interventi spunta anche la funivia. Meleo: “ci sono stati avanzamenti importanti nel progetto e ci saranno notizie a breve”.

DALL’ASSESSORATO – A Roma si torna a parlare di mobilità e lo fa l’Assessora alla Mobilità Linda Meleo attraverso il suo profilo Facebook. Nel post l’assessora delinea il profilo che dovrebbe assumere la  mobilità romana in un prossimo futuro.

TRAMA E PREFERENZIALI – “Più preferenziali, come sarà su viale Marconi e via Portuense, più linee tram, come quello che andrà dai Fori a Piazza Vittorio, o quello lungo via Togliatti o quello che collegherà Stazione Tiburtina a Piazzale Verano. Più ciclabili (via Nomentana e via Tuscolana), più aree pedonali – scrive Linda Meleo – Lavoriamo pure sulla funivia, ci sono stati avanzamenti importanti nel progetto e ci saranno notizie a breve. E dopo Monti realizzeremo isole pedonali sopratutto in periferia”.

IL PIANO TRASPORTI – “L’obiettivo è rendere Roma sempre più in movimento – spiega – Vogliamo investire per ammodernare le metro e dare nuova linfa al parco mezzi di Atac. Abbiamo approvato in bilancio un piano trasporti da 430 milioni di euro in 3 anni. Abbiamo sbloccato la procedura per mettere in circolazione 150 nuovi bus e se ne aggiungeranno altri 65; abbiamo attivato i varchi della Ztl Vam dicendo stop ai bus turistici senza permesso; abbiamo sbloccato i lavori della stazione Amba Aradam della Metro C”.