Home Notizie Cronaca Roma

Sfalci e manutenzione nel Piano Anti-incendio del Comune

SHARE
sindacoOttavoColle

Iniziano oggi gli interventi che coinvolgeranno 7milioni di mq di verde

IL PIANO – È partito oggi il piano di sfalci per la prevenzione degli incendi all’interno delle aree verdi della Capitale. La notizia del piano era stata data già nei giorni scorsi dall’assessorato capitolino all’Ambiente. Saranno 300 operatori del servizio giardini, 65 operatori Ama, 40 operatori Simu (Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana), coadiuvati da 100 volontari della protezione civile e 10 aziende agricole, che cotituiranno la task force anti incendi. Circa 7 milioni i mq interessati, su un totale di 40 milioni nella Capitale. Il costo per l’intervento è stato stimato in circa 600mila euro, che serviranno alla manutenzione e al controllo di molte arterie principali della città, come la Cristoforo Colombo, assieme a molti grandi parchi urbani.

LA PRESENTAZIONE DEL SINDACO – L’avvio degli interventi, che dovrebbero durare un paio di settimane, è stato dato questa mattina nel Municipio VIII, nell’area verde di via Giambattista Gaulli nel quartiere di Ottavo Colle. A presenziare all’inizio dei lavori, oltre agli assessori E. Marino e Pucci, anche il Sindaco Ignazio Marino: “Il primo motivo per portare avanti queste iniziative è la sicurezza per l’alto rischio incendi, ma ha anche un valore importante dopo i fatti che hanno portato l’assessorato all’Ambiente a sospendere 58 gare che favorivano l’infiltrazione così come è stato con la giunta Alemanno, dove una delle aree più interessanti per la criminalità era proprio la gestione dell’ambiente”. Il Sindaco ha poi parlato delle gare sul verde che dovrebbero traghettare la capitale verso una gestione ordinaria della manutenzione: “Questo intervento durerà alcune settimane e avviene anche in previsione delle gare che saranno completate a settembre”.

LeMa