Home Notizie Cronaca Roma

Sicurezza: Roma sotto osservazione tra cortei e celebrazioni Pasquali

Verso una settimana difficile per la sicurezza nella Capitale

SHARE
sicurezza-roma-3repertorio

SICUREZZA – È una settimana di vera passione quella che vivrà la Capitale durante le festività Pasquali. Oltre alle cerimonie liturgiche saranno molti i cortei e le manifestazioni previste per i prossimi giorni.

GLI APPUNTAMENTI – In occasione delle festività Pasquali la Capitale ospiterà una serie di appuntamenti. Si comincia giovedì con la messa nella Basilica di San Pietro, con il successivo trasferimento del Santo Padre a Paliano (FR) per la “lavanda dei piedi”. Nel pomeriggio avranno luogo due manifestazioni: i “movimenti per l’abitare” al Campidoglio, e gli operai di “Almaviva” in piazza Madonna di Loreto. Si prosegue venerdì con la messa in Vaticano e la via Crucis. Sabato ci sarà, allo stadio Olimpico, la gara di campionato tra Roma e Atalanta e una manifestazione dei movimenti per l’abitare in Campidoglio. In serata la veglia Pasquale.

DALLA QUESTURA – “La pianificazione dei servizi di ordine pubblico, particolarmente complessa, dovrà tener conto dell’esigenza di mettere in campo modelli organizzativi diversificati per eventi religiosi e laici, alcuni dei quali caratterizzati da tratti di conflittualità. Gli obiettivi fissati dal Questore di Roma Guido Marino, tenuto conto dell’attuale allerta terrorismo – spiega una nota della Questura – sono sostanzialmente due: ridurre il rischio di attentati e aumentare la capacità di risposta delle forze di polizia. I funzionari della Questura stanno effettuando un’accurata analisi delle aree interessate, per le quali saranno predisposti servizi di sicurezza che comprenderanno limitazioni soprattutto al traffico veicolare, anche per garantire una libera e serena partecipazione agli eventi in aree verdi car-free”.

SHARE