Home Rubriche City Tips

Sigilli al mercatino natalizio di Piazza Navona

La Polizia Locale ha rilevato molte irregolarità sulla sicurezza e emanato multe per circa 30mila euro

SHARE

ROMA – Irregolarità e multe per circa 30mila euro. È questo il risultato dei controlli effettuati questa mattina dalla Polizia Locale sulle bancarelle del tradizionale mercatino di Natale di Piazza Navona. I Vigili hanno riscontrato delle violazioni della normativa sulla sicurezza tali da portare al sequestro dei banchi e alla denuncia del responsabile tecnico che ne ha certificato la regolarità.

I CONTROLLI IN PIAZZA NAVONA

I controlli sono stati svolti su 32 banchi e, in alcuni casi, sono state anche rilevate delle violazioni in merito alla normativa di omologazione europea sui giocattoli in vendita. Sigillata anche la struttura posta al centro della piazza, che dovrebbe ospitare le attività ludiche rivolte ai più piccoli. Questa è risultata non in regola con le normative anti-incendio. Per poter riaprire gli operatori dovranno sanare le violazioni riscontrate e pagare le multe emesse dai Vigili, il tutto entro le Feste.

IL COMMENTO DAL CAMPIDOGLIO

Il Consigliere capitolino penta-stellato Andrea Coia, con un post su Facebok ha commentato l’accaduto: “Come ogni anno la Polizia Locale ha effettuato controlli in merito alla manifestazione natalizia. Quest’anno sono state contestate diverse violazioni in merito alla sicurezza, ed alcune altre in merito alle merci non certificate – ha commentato Coia – Purtroppo gli elevati costi del piano di safety and security ed il costo del banco tipo hanno portato alla rinuncia di diversi operatori. Per noi la sicurezza di cittadini e turisti è un elemento imprescindibile – conclude – Pretendiamo una festa nel segno della tradizione e del rispetto delle norme”.

Red