Home Notizie Cronaca Roma

Sport: il bando della Lazio Nuoto di San Paolo arriva in Municipio

Convocata una tavola rotonda dopo il botta e risposta tra Comune e società sportiva

SHARE

MUNICIPIO VIII – La vicenda del bando per l’assegnazione dell’impianto di via Giustiniano Imperatore, da anni utilizzato dalla SS Lazio Nuoto, ha assunto una nuova forma. Dopo la manifestazione di protesta lanciata dalla società per il prossimo sabato in Campidoglio, e le accuse di ‘caduta di stile’ da parte dell’assessore capitolino allo Sport, Daniele Frongia, ora è il Municipio VIII a prendere parte posizione in questa diatriba.

LA TAVOLA ROTONDA – L’occasione sarà la tavola rotonda organizzata in Municipio VIII per venerdì primo marzo alle ore 17.00, appena un giorno prima del sit-in organizzato dalla società al Campidoglio. A parlare di questa iniziativa è il minisidaco del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri, che fino ad oggi ha mantenuto la delega allo Sport: “Il nostro è davvero il Municipio della Sport – ha commentato – un territorio ricchissimo di associazionismo, impianti pubblici e privati che hanno trasformato il tessuto urbano lungo ed attorno la via Cristoforo Colombo. La cura e l’attenzione per queste realtà è una priorità per la mia amministrazione. Per questo siamo preoccupati dal primo bando emanato da alla Giunta di Virginia Raggi sulla piscina del quartiere San Paolo – spiega – una gara che sembra strizzare l’occhio a soggetti forti economicamente che spesso ricorrono a sottoccupazione e sfruttamento”.

IL BANDO DEL COMUNE – La preoccupazione espressa dal minisindaco e dagli operatori sportivi della SS Lazio Nuoto è che nelle more del bando, non vengano premiati gli aspetti sociali dell’attività sportiva, dando invece maggiori possibilità a grandi realtà imprenditoriali che hanno capacità di grandi investimenti: “Per cambiare rotta – seguita Ciaccheri – abbiamo bisogno dell’energia e del protagonismo di chi si spende in prima persona per la diffusione dello sport di base. Per questo ho voluto convocare una tavola rotonda con le realtà sportive municipali, aperto a tutta la cittadinanza, e a cui abbiamo invitato l’assessore Frongia e il consigliere comunale Angelo Diario, presidente della commissione Sport.

Leonardo Mancini