Home Notizie Cronaca Roma

Stadio della Roma: per Pallotta l’iter è troppo lento

In Comune sarebbero stati “troppo impegnati” per incontrare gli emissari del patron giallorosso

SHARE

ROMA – Dopo le parole dure del Presidente Pallotta sulle radio romane e l’ironia sui tempi di costruzione del Colosseo paragonati all’interminabile iter per realizzare lo Stadio a Tor di Valle, dal profilo twitter dei giallorossi arriva una nuova bordata.

L’ITER INFINITO – Bersaglio questa volta è il Comune con l’amministrazione penta-stellata accusata di non avere particolare interesse a portare avanti il progetto per il nuovo Stadio della Roma. “Ho inviato da Boston importanti membri dello ‘Stadio della Roma’ sperando in un progresso, ma al Comune erano troppo occupati per incontrarli”. Queste le parole di Pallotta affidate al Social network.

INTERVENGANO I TIFOSI – Il patron dell’As Roma ha poi seguitato chiedendo, di fatto, l’intervento dei tifosi romani: “Forse un grande investimento e tanti nuovi posti di lavoro non sono così importanti. Se i tifosi vogliono lo stadio, devono sollecitare un intervento”.

Red