Home Notizie Cronaca Roma

TERMOVALORIZZATORE DI COLLEFERRO: BLITZ NELLA NOTTE DEL NOE. 13 ARRESTI

SHARE
colleferro

Continuano gli scandali. Smaltiti rifiuti senza alcun tipo di precauzione e violando tutte le norme previste

Un altro scandalo dei rifiuti a Roma. Il Nucleo operativo ecologico (Noe) dei Carabinieri di Roma ha effettuato questa notte il sequestro dei due termovalorizzatori dell’impianto di Colleferro e arrestato 13 persone con l’accusa di associazione per traffico illecito di rifiuti e truffa allo Stato.

In manette la dirigenza del consorzio che gestisce l’impianto di smaltimento vicino Roma e alcuni responsabili dell’Ama per il ciclo dei rifiuti. A Colleferro si smaltiva ogni tipo di rifiuto senza tenere conto  di “tutte le norme previste”.

I Carabinieri hanno verifivcato che i rifiuti, anche molto pericolosi, arrivavano “di nascosto” dalla Campania.

SHARE