Home Notizie Città Metropolitana

Internet: il Wi-Fi gratuito della Provincia arriva al policlinico Umberto I

SHARE
provincia wi_fi

Zingaretti: “Il progetto entra per la prima volta in una struttura pubblica del Lazio”.

La copertura Wi-Fi per l’accesso gratuito alla rete Internet della Provincia di Roma arriva anche al Policlinico Umberto I. Anche lo storico nosocomio capitolino può vantare ora 14 “hot spot”, con punti di accesso a Internet senza fili gratis che estendono la rete all’interno di tutti gli edifici dell’ospedale e su tutti i viali e le aree pubbliche all’aperto della struttura. Al “taglio del nastro”, con il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, hanno preso parte anche la Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, il Direttore generale del Policlinico, Ubaldo Montaguti, e il Rettore dell’Università La Sapienza, Luigi Frati.
Salgono così a 254 i punti di accesso a Internet gratis senza fili installati finora dall’Amministrazione provinciale: 158 hot spot nella Capitale, 96 nel resto della provincia. Entro la fine del 2010 i punti di accesso saliranno a 500.
“Provincia Wi-Fi” è il progetto più importante in Italia per la diffusione del Wi-Fi, per numero di abitanti coinvolti con circa 4 milioni di persone, superficie del territorio con 5 mila chilometri quadri, e Comuni interessati: ben 121.

“Il progetto – ha affermato Zingaretti – entra per la prima volta in una struttura pubblica del Lazio. Tra dieci giorni saremo anche al Regina Elena, quindi al Parco dell’Appia Antica. E implementeremo il Wi-Fi anche in piazza del Pantheon. Tutto comincia a concretizzarsi – ha aggiunto – e questo avviene a due anni dall’inizio della nostra amministrazione. ‘Provincia Wi-Fi’ sta finalmente diventando realtà”.

Il complesso ospedaliero del Policlinico Umberto I si erge su un’area di 270mila metri quadri ed ospita 1.300 posti letto. La diffusione del Wi-Fi nella struttura vede interessate circa 20mila persone al giorno che gravitano attorno all’Ospedale, tra pazienti ricoverati e che accedono al Pronto Soccorso o effettuano prestazioni in ambulatori, accompagnatori e visitatori, personale medico e paramedico, studenti e fornitori.

Al momento è in corso, inoltre, l’installazione di altri 250 hot spot a Roma, seguendo le indicazioni effettuate dai Municipi, sulle localizzazioni più opportune, tra cui: piazza Vittorio, piazza San Cosimato nel Municipio I, Parco degli acquedotti e piazza San Giovanni Bosco nel Municipio X, Villa Laiss e Villa Lazzaroni nel IX Municipio, piazza Anco Marzio e Ostia Antica nel Municipio XIII, Piazzale di Ponte Milvio e Parco dell’isola Farnese nel XX Municipio, Giardini di piazza Mazzini, e Borgo Pio nel Municipio XVII, ed inoltre il Parco dell’Appia Antica, che insiste su ben 3 municipi.