Home Notizie Città Metropolitana

LA PROVINCIA DI ROMA PRESENTA LA “SETTIMANA INTERNET @ ROMA”

SHARE
Provincia 1

Dal 22 al 26 giugno per promuovere e presentare le opportunità e i vari aspetti dell’utilizzo della rete internet. Il presidente Zingaretti: “Puntiamo all’alfabetizzazione informatica per tutti”
Diffondere tra i cittadini le opportunità che internet può offrire e dare loro i mezzi adeguati attraverso cui farne un uso corretto. Questi gli obiettivi della “Settimana internet @ Roma”, l’iniziativa presentata giovedì 11 giugno a Palazzo Valentini dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e dall’assessore alle Politiche culturali, Cecilia D’Elia. Sono previsti cinque spettacoli a ingresso gratuito dal 22 al 26 giugno in cui verranno affrontati i vari aspetti dell’utilizzo del web e a cui parteciperanno volti noti del mondo dello spettacolo, della politica e dell’imprenditoria.
“E’ un evento unico e nuovo e con queste cinque giornate vogliamo promuovere un uso intelligente della rete e delle opportunità ad essa connesse, a partire dalle professioni, dalla condizione dell’anziano e da quella della casalinga”, ha detto il  presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, che ha  aggiunto: “Vogliamo puntare all’alfabetizzazione informatica e far conoscere questo strumento a tutti e invogliarne all’uso”.
“Settimana internet @ Roma”, fa parte del “Piano innovazione” avviato dalla Provincia che da un lato è rivolto a diffondere la rete in tutto il territorio provinciale e a renderla accessibile a tutti, dall’altro vuole fornire agli utenti le conoscenze adeguate per un corretto uso del web. Tra i progetti contenuti nel Piano, quello che riguarda la diffusione del wi-fi gratuito in tutta la provincia di Roma, già avviata sei mesi fa. Fino ad oggi sono attivi in tutto il territorio 81 hot spot, cioè aree di accesso a internet. Di queste 23 sono a Roma e 58 in provincia. Ma l’intenzione è quella di avviare nelle prossime settimane altri accordi per estendere la rete. Uno di questi riguarda l’attivazione di 50 hot spot in centri anziani della capitale, l’altro, stipulato con il consorzio “Roma wireless”, cercherà di integrare nelle principali piazze e ville pubbliche di Roma le due reti “Roma wireless” e “Provincia wi-fi”.
Iniziative che oltre a costruire la rete vera e propria hanno come obiettivo la promozione di un uso intelligente del web, rivolto a chiunque senza distinzione di professione e condizione socioeconomica.
Secondo il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, bisogna “puntare all’ alfabetizzazione per dimostrare quanto l’uso intelligente della rete migliori la vita”. E riguardo all’estensione della rete, il presidente della Provincia spiega che essendo già attive 81 aree wi-fi  sul territorio romano “significa che almeno 50 comuni sono coperti”.
L’assessore D’Elia ha sottolineato che il piano che l’amministrazione provinciale sta promuovendo per rendere internet accessibile a tutti, soprattutto anziani e donne al di sopra dei 35 anni, si incardina su tre pilastri: “Il primo – ha specificato la D’Elia –  è quello che riguarda l’estensione del wi-fi nel territorio; il secondo, è rivolto alla diffusione della banda larga con l’entrata in funzione di un sito nel quale sarà pubblicata la mappatura della banda larga in tutta la provincia; il terzo riguarda la creazione di spazi  d’innovazione e creatività con cui, attraverso il web, si sostiene la produzione culturale e creativa dei giovani”. Si tratta, afferma Zingaretti, “di 40 centri organizzati in 20 edifici scolastici di Roma e in altri 20 istituti dei comuni della provincia”.
Il piano prevede entro l’estate 181 hot spot, di cui 123 a Roma e 58 in provincia. In più, a partire da settembre, saranno installate altre 151 aree di accesso a internet nella capitale. Entro il 2010 dunque a Roma e provincia saranno attivi 332 nuovi hot spot che permetteranno la connessione a internet senza fili.