Home Notizie Città Metropolitana

Scuola: con Echaurren la Costituzione diventa opera d’arte

SHARE

Zingaretti: “Tavole in mostra in cento scuole di Roma e provincia”


 

La Costituzione italiana si trasforma in opera d’arte e, in occasione delle celebrazioni per i 150 dell’Unità d’Italia, sarà in mostra in cento scuole pubbliche di Roma e provincia.

Dalla democrazia ai diritti inviolabili, dalla cittadinanza al lavoro, dal federalismo alla pace, dalla bandiera alla libertà fino alla scuola: 14 tavole tricolori realizzate dall’artista Pablo Echaurren su altrettanti articoli costituzionali diventano immagini in mostra. L’esposizione, dal titolo “La Costituzione fa scuola”, è stata inaugurata venerdì 23 settembre al Quirinale dal Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti e consegnata al Capo dello Stato Giorgio Napolitano in occasione dell’apertura dell’anno scolastico.

“L’idea – ha spiegato Zingaretti – è di collocare in 100 istituti, nei corridoio e nelle aule Magne, gli articoli più significativi del nostro bellissimo testo Costituzionale. Per farlo abbiamo chiesto a Echaurren di aiutarci a trasmettere altre le parole bellissime degli articoli anche simbolicamente i valori e il senso profondo della Costituzione attraverso lo strumento dell’arte e della proiezione figurativa. Andremo in molte scuole ad inaugurare questa mostra, la cosa bella è che la Costituzione finora è stata divulgata attraverso testi e libri oppure raccontata, ma non è stata mai un’opera d’arte. Questo aiuterà la comprensione non da parte degli addetti ai lavori, ma da parte di migliaia di studenti perchè rimarrà nelle aule per sempre come arredo degli istituti”.

Secondo Echaurren “spesso la politica è lontana dai disegni e dalle forme d’arte, ho trovato entusiasmante aderire alla proposta avanzata da Zingaretti. Il disegno più bello per me è quello che rappresenta le Regioni, significativo in questo momento in cui si tende a sbriciolare l’Italia”.

SHARE