Home Notizie Stadio della Roma

Stadio della Roma: riprende il dibattito in Aula

SHARE
stadioroma3-600x337RID

La votazione tra oggi e lunedì, ma intanto arriva l’appello dei cittadini

CONTINUA IL DIBATTITO – Mentre in Assemblea Capitolina si continua a dibattere sulla Delibera dello Stadio della Roma e del Business Park annesso, torniamo a parlare delle iniziative messe in campo dai cittadini che si battono contro l’edificazione. 

L’APPELLO – Nella giornata di ieri, al margine dell’Assemblea rinviata per la caduta del numero legale, i cittadini del Comitato Difendiamo Tor di Valle dal Cemento hanno consegnato al Sindaco Marino un appello e una lettera aperta ai consiglieri capitolini: “L’impatto sui quartieri di Torrino e Decima sarebbe pesantissimo – hanno detto al primo cittadino i rappresentanti dei cittadini- un impatto generato non solo dallo stadio ma soprattutto dalla cementificazione che ne accompagna la realizzazione”.

I DUBBI – Molte le perplessità espresse dal Comitato al Sindaco e ai consiglieri: “Permangono dubbi relativi all’impatto sulla mobilità, in quel quadrante già al collasso; al problema urbanistico, legato ad una nuova centralità che verrebbe realizzata senza alcuna attribuzione da parte del PRG; alla proprietà dei terreni, che al momento vede gravare una diffida sulla testa dell’amministrazione comunale, affinché la delibera non sia votata; agli sproporzionati extraprofitti che il proponente potrebbe ottenere, sui quali sono stati presentati tre esposti in Procura. Per non dire del problema della scelta dell’area, un’ansa del fiume Tevere classificata ad alto rischio idrogeologico dall’autorità di bacino, quando la città offre spazi ben più adatti (pensiamo all’area della “Città dello sport” a Tor Vergata) per ospitare uno stadio, ma evidentemente meno adatti a realizzare una speculazione edilizia”. 

LA VOTAZIONE – Il dibattito in Aula Giulio Cesare potrebbe concludersi nelle prossime ore, facendo slittare la votazione al 22 dicembre. Quasi sicuramente la votazione sulla Deliberà dovrebbe arrivare prima delle festività natalizie. Tra i temi affrontati fin ora punto centrale è la mobilità nell’area, con particolare attenzione alla necessità di riqualificazione della Roma-Lido.

Leonardo Mancini