Gio04242014

Last updateMar, 22 Apr 2014 8pm

Back Sei qui: Home Notizie Provincia di Roma "Career day": un'occasione concreta per l'incontro tra i giovani e il mondo del lavoro

"Career day": un'occasione concreta per l'incontro tra i giovani e il mondo del lavoro

Zingaretti: "Chi governa ha il dovere di trovare soluzioni perché lavorare è un diritto che va difeso".


 

Mille opportunità di lavoro per i cittadini. È quanto ha offerto il "Career day", evento promosso dalla Provincia di Roma per festeggiare il primo anno di vita di PortaFuturo. Dalle 9 del mattino e per tutta la giornata di giovedì 5 luglio, centinaia di giovani in cerca di occupazione si sono accreditati per ottenere un colloquio di lavoro con decine di aziende, alcune anche multinazionali, che hanno aderito all'iniziativa della Provincia.
"Solo alcuni giorni fa - ha ricordato il presidente Nicola Zingaretti mentre faceva un giro tra i vari stand delle imprese affollati da giovani in fila per consegnare i loro curricula - abbiamo conosciuto il dato drammatico della disoccupazione giovanile in Italia, ormai vicino al 40%. In questa situazione aver prodotto un evento come questo con tante aziende che mettono a disposizione fino a mille posti di lavoro, rende la giornata di oggi storica e in controtendenza". Secondo prime stime, il 5 luglio oltre 10.000 persone hanno varcato il portone d'ingresso di Porta Futuro.
"Vogliamo proporre un modello - ha continuato Zingaretti - in cui finisce l'intermediazione devastante e clientelare della politica, un modello in cui ritorna in campo il merito. Chi governa ha il dovere di trovare soluzioni perché lavorare è un diritto che va difeso".
"La situazione della disoccupazione, purtroppo non riguarda solo i giovani. I processi di deindustrializzazione e chiusura di molte imprese mette sul mercato del lavoro fasce di popolazione che di per sé non sono giovani. Già lo scorso anno abbiamo avuto dei bandi per gli over 40, un'esperienza innovativa che speriamo di rinnovare per favorire il riassorbimento di questa categoria di lavoratori all'interno del circuito produttivo. Proprio per questo intendiamo replicare un 'Career day' dopo l'estate che avrà come oggetto la ricerca di aziende che mettono a disposizione posti di lavoro per professionalità più consolidate. Quella degli over 40 - ha concluso Zingaretti - è una fascia importante, parliamo a Roma di 10.000 persone escluse dal mondo produttivo che meritano la nostra attenzione e anche per loro costruiremo un modello come quello di oggi".
PortaFuturo, moderno centro per favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, si conferma un luogo innovativo per trovare nuove risposte alla crisi occupazionale ed alle esigenze dei cittadini e delle aziende del territorio. Nato un anno fa per sperimentare nuove strade di matching e percorsi di orientamento e formazione, la struttura di via Galvani, a Testaccio, può contare su 1.800 metri quadri, open space ed un software appositamente ideato per permettere l'autoconsultazione e l'integrazione con l'intera rete informatica dei Centri per l'Impiego della Provincia di Roma. Finora hanno varcato la soglia di Porta Futuro oltre 17.000 utenti, con il coinvolgimento di 85 aziende. Orari non convenzionali (da lunedì a giovedì dalle 9 alle 19, veneri dalle 9 alle 20 e sabato dalle 10 alle 20. Tel. 06.67664868 www.portafuturo.it; www.facebook.com/portafuturo), spazi non convenzionali, modelli di incontro non convenzionali, un modello integrato e capace di fare rete con altre esperienze: per PortaFuturo passa un modo nuovo di fare "politiche attive per il lavoro".
"PortaFuturo - ha confermato l'Assessore provinciale alla Formazione e Lavoro Massimiliano Smeriglio - in questi mesi si è trasformato in un vero e proprio punto di riferimento per chi a Roma cerca lavoro. Abbiamo voluto organizzare il 'Career day' proprio per spalancare un'altra porta ai cittadini e in modo particolare alle donne che possono trovare numerose opportunità concentrate in un solo giorno".
Dopo la giornata del 5 luglio, saranno le aziende a convocare i candidati ritenuti idonei per avviare la relativa procedura interna di selezione del personale.

 

Aggiungi commento