Home Notizie Regione

Dalla Regione Lazio due bandi per l’ambiente

SHARE
giuntazingaretti

Presentati due bandi sull’efficienza energetica per un totale di 75 milioni di euro provenienti dai fondi europei

 

L’OBIETTIVO – “Dare nuova ‘energia’ alle piccole e medie imprese e agli enti pubblici del Lazio e aiutarli a raggiungere una maggiore efficienza energetica”. Questo l’obiettivo dei due bandi, per un totale di 75 milioni di euro di fondi europei. A presentare le iniziative il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’assessore regionale alle Attivita’ produttive e sviluppo economico, Guido Fabiani, e l’assessore all’Ambiente e infrastrutture, Fabio Refrigeri.

I DUE BANDI – Il primo bando di 50 milioni di euro, “Fondo di promozione dell’efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile”, è destinato alle pmi del Lazio ed è uno dei Fondi di ingegneria finanziaria attivati nell’ambito degli interventi previsti dal Por-Fesr Lazio 2007-2013. “Attraverso il bando – ha spiegato Fabiani – le pmi otterranno un prestito con un tasso di interesse agevolato per il 75% della somma prestata e un tasso di interesse ordinario per il restante 25%”. Gli interventi che potranno essere finanziati grazie al bando avranno come obiettivo “l’adeguamento di impianti – ha aggiunto Fabiani – e strutture in modo da favorire il risparmio energetico, la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e la costruzione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento. La partecipazione al bando avra’ luogo nei prossimi giorni – ha precisato Fabiani – e proseguirà fino al 30 giugno 2014”.

UN PROGRAMMA CONCRETO – volto a cambiare veramente la vita dei cittadini. In questo modo Cristiana Avenali, Consigliera regionale del gruppo “Per il lazio”, ha voluto salutare questa nuova iniziativa della Regione: “È la dimostrazione che “questa amministrazione crede davvero che sia possibile rilanciare l’economia preservando l’ambiente e compiendo investimenti importanti in uno sviluppo davvero diverso”. La Avenali ha espresso il suo apprezzamento anche per le anticipazioni fatte questa mattina dal presidente Nicola Zingaretti sul nuovo “Piano energetico” e la green economy per il Lazio, lanciati proprio con la presentazione dei due bandi per l’efficientamento energetico rivolti alle Pmi e alle Amministrazioni pubbliche. “La nuova gestione delle risorse energetiche, come quella di ‘appalti verdi’ che metteranno gli operatori di settore nelle condizioni di fare sistema e di creare valore economico attraverso una strategia di sostegno e di valorizzazione del territorio – continua Avenali – sono tematiche trasversali finalmente riconosciute come determinanti per assicurare una qualità diversa di vita dei cittadini della nostra Regione. Il metodo di lavoro annunciato da Zingaretti – conclude Avenali – che prevede dal prossimo autunno un’effettiva concertazione con le associazioni, le rappresentanze dei cittadini ma anche dei territori e degli operatori, oltre a un ruolo attivo e propositivo del Consiglio e degli eletti, insieme alla volontà di procedere in questa direzione con tempi certi, rappresentano il modo giusto per cambiare il volto di questa Regione”.

Leonardo Mancini