Home Notizie Regione

Elezioni Regionali del 4 marzo: come si vota?

Tutte le informazioni sul voto per le Elezioni Regionali del 4 marzo 2018

SHARE
ELEZIONI-COMUNALI-VOTO-0-620x350

ELEZIONI REGIONALI – Il 4 marzo i cittadini del Lazio, oltre ad esprimere il loro voto per la Camera e per il Senato, saranno chiamati anche al rinnovo del Presidente e del Consiglio Regionale. Le urne saranno aperte dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Il sistema elettorale per la Regione non prevede il ballottaggio, l’elezione diretta del Presidente sarà decretata dalla maggioranza dei voti ricevuti, mentre i consiglieri regionale (50 seggi in totale) vengono eletti attraverso un sistema proporzionale con un premio di maggioranza. Sono infatti 10 i consiglieri regionali eletti con premio di maggioranza in ordine di numero di preferenze tra i candidati delle liste collegate a quella del Presidente eletto, ripartiti tra le liste in proporzione ai voti ricevuti.

COME SI VOTA – Sono 4 le modalità di voto possibili in questa tornata elettorale per le Regionali del Lazio. L’elettore potrà votare per un candidato Presidente, con un segno sul logo o sul nome del candidato, senza dare nessun voto ad una lista collegata; si potrà votare per un candidato Presidente, con un segno sul logo o sul nome del candidato, e per una delle liste a lui collegate; si potrà fare il voto disgiunto, votando un candidato Presidente, e una delle liste non collegate a lui; infine si può votare per una lista senza indicare nessuna preferenza per un candidato presidente. In questo ultimo caso il voto andrà anche al candidato Presidente collegato alla lista prescelta.

LE PREFERENZE – Si possono anche indicare due preferenze scrivendo il nome e cognome, oppure soltanto il cognome, dei candidati compresi nella lista che si è deciso di votare. Le preferenze devono essere necessariamente una di genere maschile e una di genere femminile (indipendentemente dall’ordine). In caso contrario verrà considerata valida soltanto la prima preferenza espressa. Nel caso in cui si esprimessero preferenze per candidati non collegati alla lista, queste non verranno prese in considerazione, mentre verrà considerato valido il voto alla lista.