Home Notizie Regione

I PREZIOSI REGALI DELLE TERRE DEL LAZIO

SHARE

Al centro commerciale I Granai i pacchi regalo con il meglio dei prodotti tipici delle cinque province del Lazio. Un’idea di qualità e di solidarietà.

Quest’anno è particolarmente importante occuparsi di genuinità e solidarietà, due parole che, con la difficile situazione economica del momento, rischiano di venire dimenticate.

Con l?intento di coniugare ancora una volta la qualità dei prodotti dei territori laziali e la solidarietà e la cooperazione con altri popoli, la Regione Lazio, con la collaborazione del centro commerciale ?I Granai?, ha pensato all?iniziativa ?I preziosi regali delle Terre del Lazio?.

Si tratta di un evento che si svolgerà all?interno del Centro Commerciale I Granai di Nerva, da martedì 9 a domenica 14 dicembre,  con l’obiettivo di proporre durante il periodo natalizio, un viaggio nell?enogastronomia del Lazio con particolare attenzione ai prodotti che hanno ricevuto i riconoscimenti DOP, IGP, STG e DOC e ai 340 prodotti tradizionali censiti nel Lazio.
La scelta di questo periodo è legata all?acquisto dei regali di Natale, pertanto i prodotti tipici regionali saranno presentati e confezionati in modo da poter diventare un? idea regalo originale e di qualità. Prodotti freschi e di eccellenza, espressione delle vocazioni tipiche delle cinque province regionali del Lazio da riscoprire e da mettere sotto l?albero.
L?evento consentirà al pubblico che generalmente acquista presso la grande distribuzione, di avere a disposizione la garanzia di qualità dei prodotti tipici del Lazio, di riscoprire i sapori genuini di questi territori e compiere allo stesso tempo un gesto di solidarietà. Infatti, al confezionamento dei pacchi regalo è legata una raccolta fondi a sostegno del progetto di solidarietà alimentare per la popolazione della Repubblica Democratica del Congo dove, da qualche anno, l?assessorato all?agricoltura del Lazio è impegnato in un progetto di sviluppo agricolo locale. Il ?ponte della solidarietà? fra il territorio laziale e quello africano ha portato già grandi frutti. Sono stati distribuiti pasti quotidianamente a 1200 bambini, costruito pozzi, fornito mezzi per il trasporto di persone. Un progetto che intende offrire mezzi e competenze alla popolazione per valorizzare e sfruttare al meglio le proprie risorse, poter soddisfare il fabbisogno locale e creare nuove prospettive di sviluppo all?economia interna.

Alessandra De Luca