Home Notizie Regione

Ondata di caldo: domenica da bollino rosso

SHARE
meteo-roma3

Fontane prese d’assalto, mentre Trenitalia rassicura i pendolari

CALDO TORRIDO – A fare le spese dell’ondata di caldo che ha colpito la Capitale, oltre agli anziani per i quali la Regione ha già attivato un piano dal 1 giugno, sono tutti quei cittadini che non possono fare altrimenti che spostarsi in città anche nelle ore più calde. Per questo Trenitalia è corsa ai ripari con il Pronto Intervento Climatizzazione per i treni pendolari

LA PREVISIONE DEI GUASTI – Il servizio è attivo nelle stazioni di Roma Termini e di Ostiense proprio in previsione dell’ondata di caldo che sta investendo il Lazio in questi giorni. “Trenitalia – spiega l’azienda in una nota – ha predisposto un sistema per gestire in anticipo eventuali criticità al sistema di climatizzazione che dovessero verificarsi in corso di viaggio. L’obiettivo è garantire un adeguato standard di disponibilità e affidabilità degli impianti, all’altezza delle aspettative richieste da Trenitalia e soprattutto dai clienti che ogni giorno usano il treno”.

DOMENICA CALDO RECORD – Intanto sono le fontane e i nasoni della Capitale ad essere presi d’assalto dai turisti, mentre il peggio deve ancora arrivare. Infatti, da quanto si apprende dal Ministero della Salute, la giornata peggiore per i romani sarà domenica, con temperature da bollino rosso. Rischi per la salute anche dele persone sane, non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche.