Home Notizie Regione

Renata Polverini si dimette da Presidente della Regione Lazio

SHARE

Renata Polverini, Governatrice della Regione Lazio, si dimette a seguito degli scandali sulla gestione dei fondi che hanno dato vita al cosiddetto “Lazio Gate”.


Poco fa, durante una conferenza stampa, Renata Polverini ha annunciato le sue dimissioni irrevocabil, a seguito dei recenti scandali che hanno coinvolto la Regione nel cosiddetto “Lazio Gate”. “
Comunico stasera ciò che avevo già comunicato ieri alle ore 18 presso l’Auditorium Parco della Musica, al Presidente Napolitano, e alle ore 19:30 a Palazzo Chigi al Presidente del Consiglio Mario Monti e ho atteso, per comunicarlo a voi, di incontrare i leader nazionali della coalizione che mi sostiene, per comunicare anche a loro la mia decisione irrevocabile di dimettermi da Presidente della Regione Lazio”.

Con queste parole Renata Polverini si è dimessa, a causa di una “faida interna al Pdl”. “Vado via a testa alta – ha dichiarato – non so se altri potranno fare lo stesso. Me ne vado avendo azzerato i fondi dei gruppi regionali. Voglio vedere se chiunque verrà farà lo stesso” e ha aggiunto: “Ho interrotto il cammino di un consiglio non più degno di rappresentare il Lazio: questi signori li mando a casa io”.

Serena Savelli