Home Parola ai lettori

Ancora sporcizia a viale Marconi

SHARE
marconiraccolta

Un gruppo di cittadini del quartiere Marconi continua a denunciare la cattiva gestione della raccolta differenziata nella zona. Dopo l’incontro con il Presidente di Ama, al quale ha partecipato anche il nostro giornale, hanno diramato la lettera e le foto che pubblichiamo.

Con questa lettera intendiamo ringraziare il Presidente dell’Ama Benvenuti che questa settimana ci ha concesso un incontro per parlare dei problemi che l’introduzione della raccolta differenziata ha portato nel nostro quartiere.

Vogliamo inoltre elogiare l’opera di educazione alla raccolta differenzia che il Presidente sta portando avanti nelle scuole e speriamo che anche nel nostro municipio seguano eventi del genere. Auspichiamo un coinvolgimento più attivo anche da parte del Municipio XV, che forse poco ha fatto per rendere partecipi i cittadini dal 2010 ad oggi e poco fa per mano della Polizia Municipale, che potrebbe multare ma non lo fa.

Esponiamo anche a voi la nostra idea di istituire una sorta di “responsabile” di zona, un operatore che gestisca al meglio le aree a lui affidate. Noi pensiamo ad un operatore che raccolga i sacchetti dell’umido e dell’indifferenziata, che spazzi la zona circostante, che svuoti i cestini nei dintorni, che multi chi merita la multa ed informi i cittadini sul corretto differenziare. I netturbini coscienziosi che svolgono al meglio il proprio lavoro già lo fanno, sono troppi quelli che invece non lo fanno e si lasciano andare apertamente a sfoghi disarmanti tipo “io prendo 600€ al mese, sai quanto me ne frega dell’immondizia??!”.

Onestamente non ci aspettavamo che dopo l’incontro con il Presidente la situazione qui a Marconi migliorasse dall’oggi al domani ma dobbiamo constatare che sta continuando a peggiorare velocemente ed in maniera preoccupante. Eravamo “abituati” alla presenza di topi nelle calde sere d’estate ma negli ultimi giorni è capitato più volte di vederli in pieno giorno fra la gente sulla frequentatissima e sporchissima Viale Marconi. Evidente segno che la sporcizia che noi vediamo e solo la punta dell’iceberg. Continuiamo quindi a chiedere ad AMA interventi mirati e costanti di pulizia delle strade, di rimozione dell’immondizia abbandonata in terra ed ormai anche una derattizzazione e disinfezione.