Home Parola ai lettori

Dal CdQ di Eur Vallerano arriva il ‘bilancio’ di fine anno

La lettera del CdQ che racconta le tante iniziative di questo 2017

SHARE

Riceviamo su lettori@urloweb.com la comunicazione da parte del CdQ Eur Vallerano in merito alle iniziative intraprese per il quadrante durante questo 2017.

Questa fine 2017 coincide con i primi 6 mesi di attività del nuovo direttivo del CdQ e riteniamo giusto divulgare una sorta di bilancio di quartiere per informare i cittadini almeno su una parte rilevante di quanto è stato pensato, fatto e quanto ancora c’è da fare in collaborazione con le Istituzioni.

Sicurezza Stradale
Purtroppo questo 2017 si chiude con una lunga serie di incidenti stradali tra cui quello mortale di un ragazzo di soli 25 anni verificatosi su Via di Vallerano. Già dal mese di Luglio abbiamo provveduto a consegnare in Municipio un progetto per la sicurezza stradale supportato da oltre 200 firme di cittadini – spiega il Presidente Ingrassia – che comprendesse tutte le principali criticità presentateci dai residenti in occasione dell’Assemblea Generale di quartiere (Via di Vallerano, Via Monroe, Via Chiarini, Via di Valleranello). Abbiamo notato che in seguito a quanto richiesto stanno iniziando proprio in questi giorni i primi interventi di asfaltatura su Via di Vallerano che non venivano effettuati addirittura da oltre 10 anni. Siamo estremamente soddisfatti di questo primo piccolo passo, auspichiamo che entro breve si possa intervenire anche sulla messa in sicurezza dello spartitraffico e degli attraversamenti pedonali così da garantire la massima sicurezza per pedoni e veicoli in transito, in particolar modo in direzione delle scuole di quartiere.

Graffiti (Urban Act)
In merito al progetto Urban Act che ha di fatto importato nel quartiere e legalizzato il fenomeno dei graffiti dobbiamo purtroppo constatare l’immobilismo del Comune nonostante ripetute lettere e diffide stragiudiziali con le quali abbiamo intimato di intervenire quanto prima per annullare il progetto (ormai scaduto) e ripristinare i muri. I cittadini non ne possono più di questo scellerato progetto che li ha condannati a sporcizia, abbandono di rifiuti e danneggiamento di proprietà. Il CdQ sta quindi vagliando idee alternative per sopperire a quest’inerzia delle Istituzioni e alla mancanza di dialogo in merito.

Raccolta firme
Nei mesi estivi abbiamo ottenuto il supporto del quartiere tramite la sottoscrizione di una petizione online e cartacea per sollecitare il Municipio nell’incontrarci e nell’accogliere le nostre proposte relativamente all’abolizione progetto Urban Act, alla sicurezza stradale, alla manutenzione del parco pubblico di Via Garbo e all’organizzazione di giornate ecologiche per la raccolta degli sfalci. Continueremo anche nel 2018 a collaborare con le Istituzioni al fine di dare seguito a quanto indicatoci dai cittadini.

Illuminazione
Abbiamo provveduto a segnalare a più riprese per tutto il 2017 i malfunzionamenti degli impianti di illuminazione nel Quartiere, in particolar modo sulle strade Monroe e Chiarini. Questa problematica ha causato non pochi disagi negli spostamenti all’interno di Vallerano generando inoltre una situazione di pericolosità generale favorendo l’insorgere di furti ed episodi di delinquenza. Grazie al costante dialogo con il Municipio e al supporto dell’Ass. Drago proprio in questi giorni i tecnici stanno effettuando le necessarie verifiche per ripristinare correttamente gli impianti e garantire la corretta illuminazione delle nostre strade.

Ripristino parco pubblico Via Garbo
Nel corso di quest’anno il parco pubblico di quartiere sito tra le scuole elementari e medie, snodo fondamentale dell’attività sociale di Vallerano, è stato più volte vandalizzato e reso inutilizzabile. Come CdQ abbiamo già provveduto a scrivere lettera di sollecito per l’esecuzione degli interventi sul parco pubblico che ormai versa in condizioni davvero pietose impedendo a famiglie e bambini di poterne usufruire in sicurezza.

Liquidazione Consorzio
Nel corso di quest’anno abbiamo incontrato l’Arch. Di Luzio (Urbanistica) insieme con il Consorzio per fare in modo di fissare con precisione gli elementi mancanti per la liquidazione e quindi per il liberamento dei cittadini che si trovano ancora sotto ipoteca.
Dall’incontro sono emersi diversi elementi come il ripristino del parco pubblico di Via Garbo con il collaudo della struttura e la definizione degli oneri in capo a Terna per l’interramento dell’elettrodotto. Continueremo il dialogo con Comune e Consorzio al fine di documentare i cittadini su futuri, speriamo celeri, sviluppi.

Controllo del vicinato
Infine accogliamo con piacere la notizia della costituzione del Controllo del Vicinato grazie al quale un folto gruppo di cittadini volenterosi si sono messi a disposizione per migliorare la sicurezza di tutta Vallerano, cercando quindi di arginare il dilagare di furti ed episodi di criminalità. Invitiamo chi non l’avesse ancora fatto ad iscriversi così da poter avere una rete capillare in tutta la zona. Invitiamo chi non l’avesse ancora fatto ad iscriversi così da poter avere una rete capillare in tutta la zona.

Tanti auguri di buone feste da parte di tutto il CdQ Eur-Vallerano, speriamo di ottenere ogni giorno di più un quartiere vivibile, decoroso e sicuro per tutti”.

Paolo Ingrassia, Presidente del CdQ
cdqeurvallerano@gmail.com

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com