Home Parola ai lettori

Mercato abusivo Valco S. Paolo: continua il degrado

SHARE

Riceviamo e pubblichiamo la lettara di un nostro lettore sul mercato di Valco San Paolo

Il mercato del rubato…continua il flagello per la popolazione dell’ansa del tevere il sabato e la domenica a via della vasca navale !!!

Dopo le promesse di carattere sfacciatamente elettorale e due o tre eclatanti interventi in massa delle forze dell’ordine durante i quali, visto lo spiegamento di mezzi e uomini, sembrava si temesse addirittura l’invasione degli alieni , come previsto da i più, continua a persistere quello che definirei un vero e proprio scandalo nazionale !!!

Si continua a vendere..ops scusate ricettare impunemente alla luce del sole di tutto e di più ! Le proporzioni di questo mercato che i più battezzano come rionale, ma tutti sappiamo essere interamente abusivo, crescono a vista d’occhio, gonfiato a dismisura da chi continua a frequentarlo impunemente sia come venditore che compratore , o meglio come ricettatore o favoreggiatore ! Senza contare il fatto che grazie all’attrattiva di questo mercato del rubato e dell’usato (sempre per lo più rubato !) si sono moltiplicati in misura preoccupante gli insediamenti abusivi di senza tetto e senza fissa dimora, provate a vedere il via vai di persone che indisturbate scavalcano i muretti ai margini di ponte marconi per tornare alle loro dimore improvvisate ! e pure difronte a loro ci sono tanto di graduati della Municipale intenti però a multare qualche povero disgraziato, che però può pagare le multe ! ma quei furgoni sgangherati con targhe straniere senza assicurazione, guidate da persone senza cintura e con bambini appiccicati sul parabrezza , gonfi di mercanzia di dubbia provenienza qualcuno li ha mai fermati ? Si vedono bene di farlo i nostri tutori dell’ordine se non vogliono rischiare qualche pistolettata in bocca !

Solo qualche settimana fa una coppia di balordi, che avevano rubato una macchina e sfrecciavano a velocità inaudita su via Pincherle, hanno speronato la macchina di una povera ragazza che per puro miracolo è rimasta illesa nell’impatto, la macchina con i due malviventi ha finito poi la sua folle corsa su un gruppo di macchine parcheggiate devastandone tre !! Fortunatamente i quel momento nessuno passava di li , ma dico aspettiamo come al solito il morto per intervenire ?

Ma questa è solo la punta dell’iceberg , vogliamo parlare della fornace sotto ponte marconi dove quotidianamente sciolgono il rame rubato nelle zone limitrofe specialmente sulla linea roma- lido, o del mercato della prostituzione gestito da quattro balordi di zona o di come regolarmente ogni sabato e domenica dopo il già citato mercato del “Rubato” si brucia di tutto e di più specialmente plastica spargendo diossina in tutta la zona ? Ma cosa aspettiamo per intervenire che vengano a svaligiare le nostre case o che si muoia tutti di cancro ? Svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !!! è ora di dire basta !!

 

SHARE