Home Parola ai lettori

Municipio XI: ‘La Giornata del Ciclamino’ contro degrado e indifferenza

SHARE
ciclamino altamira

I cittadini di Altamira in una giornata di partecipazione e abbellimento del quartiere

Sabato 15 ottobre un gruppo di abitanti del centro residenziale Altamira, nel Municipio XI, hanno messo in campo una evento di ‘partecipazione e abbellimento del quartiere’. “Siamo un gruppetto di sognatori, abitanti di un comprensorio chiamato Altamira su una collina che guarda verso la città – scrivono i cittadini alla nostra Redazione – Sabato 15 ottobre alle ore 15 decine di abitanti del comprensorio, molti bambini, persone anziane, sono scese per strada per andare a piantare un ciclamino di un’aiuola nello spartitraffico, per dare un segno nella via contro il vicino degrado”.

Un quartiere che, come altre zone dell’arco periferico, soffre di tanti problemi. “Il primo – spiegano i cittadini – è che la strada non è ancora stata presa in carico dal Comune di Roma, non abbiamo l’illuminazione di notte, i marciapiedi sono sovrastati dalle erbacce, ci sono discariche abusive, c’è la difficile convivenza con il vicino campo Rom, non ci sono scuole, negozi o servizi”.

Anche se in una situazione non proprio rosea, i cittadini non hanno intenzione di demordere. Con un piccolo gesto, come piantare un ciclamino, sono pronti a lanciare un segnale: “Nonostante i problemi, le aspettative deluse dal costruttore, le amministrazioni latitanti, noi amiamo la nostra collina, il silenzio che la avvolge la sera, lontani dal traffico, la riserva naturale che ci circonda, ci piace essere nella città, anche se perifericamente, ma non subirne il costante caos, per questo vogliamo prenderci cura in prima persona di quella che riteniamo sia anche casa nostra”.

La speranza è che questo piccolo intervento possa essere uno spunto di riflessione, non soltanto per gli altri residenti della zona, ma soprattutto per le amministrazioni, affinché facciano la loro parte.

LeMa

Inviate le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com