Home Parola ai lettori

Quando il vento fa paura

SHARE
maltempo-vento-repertorio

La segnalazione di un nostro lettore sul maltempo di ieri

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un nostro lettore in merito al maltempo che ha colpito la Capitale nella serata di ieri. Purtroppo non ci vengono forniti particolari indicazioni sulla sua zona di residenza, ma il problema lamentato è sicuramente comune a molti.

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com

La pioggia della scorsa notte ha riacceso la paura mia e della mia famiglia per le condizioni di uno stupendo pino cresciuto davanti la nostra abitazione.

È altissimo e raggiunge quasi il tetto del nostro palazzo di cinque piani. D’estate fornisce ombra e frescura, ma d’inverno torna a farci paura.

Negli anni è cresciuto moltissimo e i rami puntano dritti verso le nostre finestre, a nostra memoria non è stato mai potato. Basta un po’ di vento per farlo oscillare pericolosamente, molto di più rispetto ad altri alberi simili della nostra strada.

Durante la serata di ieri la paura è tornata, il vento e la pioggia lo hanno fatto oscillare tantissimo. La nostra preoccupazione non è soltanto per le automobili parcheggiate lungo la strada, ma per la nostra stessa casa. Negli anni l’inclinazione del tronco ha puntato verso i nostri muri e se dovesse cadere potrebbe colpire i nostri balconi.

Abbiamo fatto una nuova segnalazione, speriamo che qualcuno ci ascolti”.

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com

(Foto di repertorio)