Home Rubriche City Tips

Come scegliere il bonus senza deposito che fa per te?

SHARE

La scelta dell’offerta di benvenuto è un momento importante per decidere l’operatore, casinò o scommesse, sul quale registrarsi. Per evitare di correre rischi di perdita sui siti scommesse o su quelli di casinò (specie all’inizio della propria esperienza di gioco) si può iniziare con operatori che offrono bonus ai nuovi clienti. Al giorno d’oggi queste offerte riservate ai nuovi registrati sono tra le più disparate. Di solito, sono applicate sul primo deposito sul conto di gioco appena creato e consentono al nuovo utente di giocare una determinata somma in relazione a quanto versato la prima volta. In più, ed è questo l’elemento da tenere d’occhio, i siti possono offrire bonus senza necessità di versamento, come scommesse gratis, giri gratuiti alla roulette, freespins per le slot machine, fiches per il poker o cartelle per il bingo. Sia nel caso dei bookmaker scommesse o dei casino online i bonus sono soggetti a termini e condizioni, da leggere attentamente prima di aderire alle offerte.

Come tutti i bonus di benvenuto anche i bonus senza deposito richiedono di soddisfare dei requisiti di puntata prima di poter essere ritirati come denaro reale. Ma questi sono tutti uguali? No, sia per l’importo offerto, sia per i giochi o sezioni del sito sui quali è possibile spenderli, e sia per il tipo di bonus, fun oppure real. Insomma, chi non conosce minimamente il mondo del betting o del tavolo verde si ritrova così con l’ottima opportunità di giocare gratuitamente e comprenderne il funzionamento, ma deve saper anche scegliere bene l’offerta.

Considerando la grande mole di operatori autorizzati dall’ex AAMS presenti sul mercato, anche le offerte che non richiedono un primo deposito si prestano ad essere piuttosto variegate. Si va da 5€ a 80€, tenendo d’occhio anche quei bookmaker che propongono anche offerte sul casinò. Questi bonus non sono prelevabili e gli operatori impongono diverse condizioni per procedere al ritiro del denaro dal conto gioco. A livello di requisito di puntata (il cosiddetto playthrough) i più facili, e più rari, sono senza dubbio i real bonus: è sufficiente puntare una volta sola l’importo per effettuare il prelievo delle vincite. I fun bonus, invece, sono promozioni senza deposito che devono essere giocate più volte, a seconda dei termini e condizioni, per convertire il relativo saldo in real bonus. Per questo motivo è importante sempre avere chiara la natura del bonus senza deposito scommesse o casinò che viene proposto dall’operatore.

Per il conseguimento del bonus è fondamentale, inoltre, l’invio di un proprio documento d’identità al bookmaker scelto, cosicché i dati anagrafici indicati in fase di registrazione possano essere verificati. Come noto, il gioco d’azzardo in Italia è riservato esclusivamente ai maggiori di anni 18. Il bonus può essere ottenuto molteplici volte e ovviamente il discorso vale soprattutto per quelli di benvenuto. Ogni tentativo di raggiro verrebbe automaticamente punito con la perdita del bonus stesso.