Home Rubriche City Tips

È morta la donna di 83 anni investita a Largo Bompiani

SHARE

L’INCIDENTE – È stata diramata quest’oggi la notizia della morte della donna di 83 che lo scorso venerdì era stata investita nei pressi di Largo Bompiani nel quartiere Ardeatino. L’incidente è avvenuto alle 11 di mattina, la donna era stata trasportata al San Giovanni dal personale sanitario del 118, ma nonostante le cure dei medici l’incidente le è stato fatale. La situazione sanitaria della donna si è aggravata fino a portarla al decesso nella notte tra domenica e lunedì.

LA SEGNALAZIONE – Intanto sono i referenti locali di Forza Italia a commentare l’incidente, parlando di una loro precedente segnalazione in merito allo stato degli attraversamenti pedonali della zona. Sono i consiglieri di Fi in Municipio VIII, Simone Foglio e Andrea Baccarelli, assieme al coordinatore locale, Paolo Barbato, a parlare delle loro segnalazioni: “Il 26 agosto scorso, con una comunicazione ufficiale del nostro coordinatore municipale Paolo Barbato, facevamo appello al Presidente del municipio per agire in fretta e mettere in sicurezza alcuni attraversamenti pedonali particolarmente pericolosi. Purtroppo – seguitano gli esponenti forzisti – proprio quello in largo Bompiani era tra quelli che suscitava maggiore apprensione. La tragedia di oggi, con il decesso dell’anziana donna investita proprio su quelle strisce pedonali ‘invisibili’, faccia scattare un’accelerazione amministrativa e politica per garantire la sicurezza dei nostri cittadini”.

Red