Home Rubriche City Tips

I costumi di Halloween che fanno davvero paura

SHARE
costumedapaura

“Costumi da Paura” sembra un sito come tanti. Dietro si nasconde uno splendido (quanto drammatico, tematicamente parlando) esempio di comunicazione sociale promossa da Terre des Hommes, realtà che si occupa di diritto all’infanzia e difende con il suo operato i bambini di tutto il mondo

Si clicca sul sito “Costumi da Paura” e si trova una carrellata di possibili outfits per Halloween, tutti dedicati ai bambini. Salta subito all’occhio che c’è qualcosa di inquietante nella scelta dei costumi: ecco infatti la sposa precoce, la raccoglitrice di cotone, la piccola operaia, la schiava domestica, la bambina soldato. Sì, questi sono i travestimenti che fanno davvero paura ed il perché è presto detto: sono reali.

Basta muoversi su ogni outfit per avere maggiori informazioni ed ecco che compare il vero scopo di questo sito, che tutto è fuorché un negozio di costumi per Halloween. Il messaggio è lanciato da Terre des Hommes, da sempre focalizzata sui diritti dei più piccoli, che per ogni esempio di “costume” racconta in modo coinciso la tragica realtà che si sviluppa dietro, nella realtà, ogni giorno. Ecco che si apre così un tragico spaccato: 11 milioni di bambine che sono schiave domestiche senza cibo né remunerazione, 39mila costrette a sposarsi in età troppo precoce, moltissime costrette ad imbracciare le armi, migliaia che svolgono attività operaie disumane, bambine che fuggono dai loro paesi per sfuggire alla guerra e alla fame, piccole indiane schiavizzate nei campi di cotone dopo essere state strappate alle loro famiglie.

Nata nel 1989 in Italia e divenuta Fondazione nel 1994, Terre des Hommes Italia è una realtà che ha come scopo fondamentale quello di proteggere i bambini da ogni forma di sopruso, violenza e abuso. L’idea principale è quella di garantire ad ogni bambino il diritto alla salute, all’educazione e alla vita, imprescindibili per questo movimento, uno dei più grandi al mondo nel campo. Nell’ultimo anno Terre des Hommes Italia ha realizzato ben 90 progetti in 22 paesi del mondo, dedicando la sua attività, in particolare, ai temi della Child Protection, della sanità di base e del diritto all’educazione.

Attualmente è in corso la campagna di donazioni #indifesa di tutte le bambine del mondo, che scadrà il 31 ottobre. Chiunque volesse donare può inviare un SMS al numero 45596.

Per maggior informazioni www.terredeshommes.it

Serena Savelli